Google Glass, riconoscere gli oggetti è possibile con Open Glass (VIDEO)

Il riconoscimento degli oggetti è possibile con Google Glass, o meglio: con un progetto di Dapper Vision che molti di voi conoscono come Open Glass. Si tratta di funzionalità molto interessanti che rendono la fotocamera degli occhiali Google decisamente attraente e utile, soprattutto per i portatori di handicap (per i quali la vita potrebbe cambiare davvero in positivo, se considerate pure le applicazioni di cui vi abbiamo parlato in precedenza).

Questo progetto consente non soltanto di scattare fotografie in alta definizione ma anche di identificare gli oggetti, per dei risultati che definire "eccellenti" è dire poco: il video dimostrativo lo mette chiaramente in evidenza, quando fa notare che il riconoscimento degli oggetti avviene con software molto importanti e utilizzati Twitter; il fatto sensazionale è che questa fotocamera potrebbe riconoscere anche gli oggetti pericolosi: il che, capirete senz'altro, è qualcosa che sarà senz'altro apprezzato da tutti, non solo dai portatori di handicap.

L'applicazione non è ancora ultimata, ma lo svilupppo procede a gonfie vele e ben presto potremo avere delle dimostrazioni che renderanno i Google Glass un must dei nuovi anni. Sappiamo che gli occhiali di Google sono una minaccia per la privacy - anche se la compagnia è intervenuta più volte sull'argomento - e che dovrebbero costare parecchio all'inizio; siamo sicuri, però, che tutte queste applicazioni e feature ci faranno chiudere più di un occhio al rilascio.

Vi interessano come dispositivi o preferite acquistare altri device indossabili? Il 2014 dovrebbe essere anche l'anno di iWatch e smartwatch di vario tipo, strettamente collegati all'attività dei nostri telefoni: perciò avrete una vasta scelta.

  • shares
  • Mail