Android 4.3, ecco la soluzione all'errore "RPC:S-5:AEC-0" di Google Play

Ecco i passaggi per risolvere l'errore "RPC:S-5:AEC-0" che paralizza il download e l'aggiornamento delle app del Google Play Store.

Errore "RPC:S-5:AEC-0" durante il download o l'aggiornamento di app

Da metà luglio ad oggi sembra che un gran numero di utilizzatori di dispositivi Android stiano andando incontro a un errore di Google Play, l'app che ci fa accedere e gestisce tutti gli aggiornamenti delle app istallate. Nel mio caso si è manifestato poco dopo l'aggiornamento di un Galaxy Nexus ad Android 4.3, ma i report dell'errore oltre che essere antecedenti all'uscita dell'OTA del nuovo OS (i primi avvistamenti risalgono alla primavera) spaziano anche su un gran numero di dispositivi di marche e formati, tablet compresi tablet.

L'errore sì manifesta ogni volta Google Play cerca di collegarsi al server per scaricare o aggiornare un'app e restituisce un messaggio che contiene il codice "RPC:S-5:AEC-0". Ecco la soluzione che appare sulla pagina dell'assistenza Google:

"Alcuni utenti ci hanno segnalato che ricevono l'errore "RPC:S-5:AEC-0" quando tentano di scaricare app.

Se ricevi questo errore e rimuovi e aggiungi di nuovo il tuo account Google sul dispositivo potresti risolvere il problema. Stiamo cercando una soluzione definitiva.

Continueremo ad aggiornare questa pagina con gli sviluppi fatti, quindi visitala di nuovo a breve."

La procedura passo passo

Google menziona solo il reset dell'account, ma questa è la procedura che meglio sembra funzionare per la maggior parte degli utenti:

  1. andare in Impostazioni > Account > Google > cliccare sul proprio account Google e selezionare Rimuovi account dal tasto opzioni
  2. andare su Impostazioni > App > Tutte > Google Play Store e poi premere su Cancella Dati e rimuovi Aggiornamenti. Ripetere la cancellazione dei dati anche per le app di sistema Google Service Framework e Download Manager
  3. ora ricollegare il dispositivo al vostro account Google da Impostazioni > Account > Google
  4. riavviate il dispositivo e lanciate Google Play, il problema sarà risolto
  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: