Nokia Treasure Tag per la ricerca di oggetti con Windows Phone

Nokia Treasure Tag è un nuovo sensore di prossimità per la ricerca di oggetti

nokia treasure tagNokia Treasure Tag è il nome di un sensore di prossimità che combina Bluetooth 4.0 e NFC per trovare gli oggetti con il proprio smartphone: le informazioni che abbiamo vengono direttamente da un brevetto, quindi si tratta di dettagli ufficiali che faranno senz'altro piacere ai fan di una compagnia apprezzata e stimata da tutti (l'unico fattore che influenza negativamente l'azienda è l'adozione di Windows Phone come sistema operativo, ma il CEO Stephen Elop sembra non esserne molto preoccupato).

Ma torniamo a Treasure Tag: cosa c'è alla base di questo brevetto? Nokia sta pensando a un accessorio con una chinghia ad anello per attaccarlo a un mazzo di chiavi; in questo modo, infatti, gli utenti potranno rintracciare gli oggetti con una applicazione ovviamente legata al sentore (si tratta di un progetto piuttosto simile a un altro già partito su Kickstarter, che, però, è un dispositivo per iPhone e non per Nokia).

Come funziona Nokia Treasure Tag?


L'applicazione Treasure Tag, dalla quale prende il nome tutto l'apparecchio, permette agli utenti di gestire il sensore e di visualizzare la sua posizione su una cartina: in altri termini, insomma, tutti i tag collegati all'applicazione saranno da essa riconosciuti; ciò significa, ovviamente, che Treasure Tag non serve solo a rintracciare le chiavi ma anche qualsiasi altro oggetto (persino un telefono, che emetterà una specie di suono, se si troverà entro un certo raggio d'azione).


Treasure Tag è always on: la sua batteria dura sei mesi e potrà essere cambiata. Nokia, intanto, sta aggiornando tutti i suoi Lumia con supporto Bluetooth 4.0, per preparare il debutto dell'accessorio. Davvero una bella idea, non trovate?

Via | Nokia Treasure Tag

  • shares
  • Mail