Rymdkapsel è un bellissimo RTS minimale per iOS e Android

Volete inaugurare il vostro nuovo Nexus 7 (se e quando arriva) o avete un iPad o smartphone o phablet sufficientemente potenti e comodi per i videogame? Rymdkapsel è lo strategico rilassante dell'estate.

Se vi piace la grafica minimal e le sfide che non costringono a fare tutto di corsa ma impegnano vaste zone del cervello, allora Rymdkapsel è decisamente il gioco che fa per voi.

Il nome, che sembra tratto a viva forza da una serie di divani e poltrone Ikea, nasconde invece le sanguinose realtà di un terribile conflitto spaziale, combattuto fra delle microscopiche barrette bianche (i vostri Minion) e uno spietato nemico che arriva a ondate (sotto forma di efferate linee serpentine rosse).

La tematica centrale del gioco è l’esplorazione e la pianificazione della propria base, che deve essere sempre difesa, rifornita di risorse e cibo. Per ottenere la vittoria occorre disporre i propri Minion nei compiti giusti al monento giusto e non avere troppa fretta di espandersi, separando troppo le varie risorse.

RTS “Meditativo”



Per quanto l’aura da design scandinavo ispiri relax - e gli stessi sviluppatori appiccichino l’etichetta di “meditativo” all’esperienza - Rymdkapsel è piuttosto cattivello con i suoi giocatori. Non c’è modo di capire un errore se non dopo averne assaggiato le ripercussioni, né c’è una maniera di correggerlo in breve tempo senza bruttissime conseguenze. Inutile dire che questo gioco è destinato a tenervi impegnati a lungo.

Rymdkapsel è uscito per la Playstation Vita all’inizio dell’anno, ma da ieri ha fatto il suo debutto su Android e su iOS.

Il gioco non è particolarmente adatto agli smartphone con schermi di piccole dimensioni, ma se invece parliamo di top di gamma con grossi display, di phablet o anche meglio, di tablet, allora dà il meglio di se.

Rymdkapsel è davvero piacevole sui tablet, in effetti, magari un bel Nexus 7 o il solito iPad. Costa €3,59 - un esborso tollerabile.
  • shares
  • Mail