Haier presenta la TV con WiTricity, l'alimentazione senza fili


A tutti, prima o poi, è capitato di pensare: "chissà se si potrà mai alimentare un oggetto tecnologico senza utilizzare cavi"...Bene, quel sogno è ora realtà al CES di Las Vegas.

Haier ha infatti presentato una nuova TV che sfrutta la tecnologia di trasmissione wireless WiTricity (dall'inglese "elettricità wireless"), messa a punto da MIT e in grado di trasmettere energia con un buon livello di efficienza.

Il trucco sta nella “non-radiation magnetic resonance coupling”, la risonanza derivante dall’accoppiamento tra oggetti elettromagnetici, ricevitori e trasmettitori che vibrando alla stessa frequenza sono in grado di trasferire l’energia elettrica wireless.

Tecnicismi a parte, quello che ci interessa è che a breve si potrà prendere la nostra TV, appenderla al muro e dimenticarci di cavi e cavetti vari, il tutto con un sistema certificato (FCC, IEEE e 3C), sicuro e senza radiazioni nocive.

Oltre all'alimentazione wireless la nuova TV di Haier beneficia anche di WHDI, tecnologia in grado di connettere una videocamera in HD per trasmettere segnali fino a 1080p. Grazie a questo sistema (che supera i muri in un raggio di 30 metri) si può usare un lettore Blu-Ray come fonte e guardare lo stesso film in diverse stanze della casa con un unico lettore.

Sembra proprio che il futuro sia già arrivato, non ci resta che aspettare prezzi e ulteriori informazioni su questa tecnologia che, secondo noi, dovrebbe essere obbligatoria su ogni oggetto hi-tech!

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: