Porta tablet firmato Emporio Armani

Il porta tablet dell’Emporio Armani mira a soddisfare un bisogno funzionale, ma anche il desiderio di distinzione che anima diversi possessori di questi gadget tecnologici dell’era moderna, oggi tanto in voga, come confermano i volumi di vendita molto sostenuti di cui si giovano i principali produttori del comparto.

Plasmato con gusto, questo vestito con interno sfoderato si presenta allo sguardo con una tela esterna dove spicca la fantasia logo, che aggiunge note di pregio alla composizione, richiamando la celebre etichetta in un quadro espressivo di adeguato livello, dove la personalità è affidata alle note dell’appartenenza.

Prodotto griffato

Sono queste a differenziare il prodotto sul piano stilistico, perché il resto della veste è convenzionale, come è ovvio che sia in casi del genere, per evidenti ragioni connesse alla missione principale, che è quella di proteggere il prezioso contenuto, rendendone agile la fruizione nei momenti in cui questa si rivelasse necessaria.

L’articolo, alto 26 centimetri e largo 21 centimetri, aderisce bene, quindi, a molteplici bisogni, godendo delle premesse giuste per guadagnare il meritato spazio sul mercato. L’unico freno è rappresentato dal prezzo di 120 euro, ma il desiderio di distinzione richiede spesso un sacrificio economico superiore alla media.

Indice di stile

In cambio della spesa si ottiene un oggetto ben costruito, che aiuta in termini di immagine, specie quando lo si usa per lavoro. Anche tra amici, però, un accessorio del genere può aiutare la percezione positiva che si ha dell’utilizzatore, in termini di stile e predisposizione all’eleganza. Sfilare il tablet da questa custodia racconta un certo modo di intendere la vita, quindi è nel suo piccolo uno status symbol.

Via | Armani.com

  • shares
  • Mail