Il Surface RT è stato una delusione, Balmer ammette che Microsoft ne ha prodotti troppi

Microsoft ospita un incontro e parla dell’andamento dei suoi prodotti Windows, in particolare del Surface RT. L’amministratore delegato Steve Ballmer ammette apertamente che Microsoft ha prodotto troppe unità del tablet con Windows RT.


Ballmer e Surface RT
Poche ore fa in casa Microsoft si è tenuto un incontro interno durante il quale gli addetti ai lavori, tra i quali ovviamente l’amministratore delegato Steve Ballmer ed il chief operating officer Kevin Turner, hanno discusso dei risultati economici dell’ultimo trimestre fiscale. Nulla di quello che è stato riportato da Neowin suona come una novità e la compagnia non nega di aver preso male la mira con alcuni prodotti come il Surface RT.

Il tablet dotato di sistema operativo Windows RT – versione ritagliata di Windows 8 – ha cominciato la sua carriera con fatica, riuscendo a catturare l’attenzione di una fetta insoddisfacente di utenti e tenendo un basso modesto.

Ballmer ammette: prodotti troppi pezzi


Già dall’inizio del 2013 si parlava di risultati insoddisfacenti nelle vendite, seguiti poi da voci su una possibile diminuzione del costo del Surface RT concretizzatesi poi in un taglio del 30% sul prezzo del tablet.

Durante l’incontro di Microsoft, Steve Ballmer ha ammesso gli errori di previsione nella produzione del dispositivo dicendo che:

Abbiamo prodotto più dispositivi di quanti ne potessimo vendere.

La dichiarazione non ufficiale segue l’annuncio della perdita di 900.000$, attribuita alla numerosa quantità di unità rimaste invendute ed all’abbassamento del prezzo del tablet. Una dichiarazione simile riguarda anche gli altri dispositivi Windows le cui vendite sono al di sotto dell’aspettativa della società.

Intanto Microsoft si concentra sul portare Instagram su Windows, obbiettivo che ritiene molto più significativo della perdita di quasi un milione di dollari, e sulla prossima generazione di Surface RT che dovrebbe giungere con a bordo Windows 8.1 RT e un processore Snapdragon 800.

Via | Neowin.net | TheVerge.com

  • shares
  • Mail