Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag apple ipad

Maserati Passion, la prima App del "tridente"

pubblicato da Rosario Scelsi

app maserati

Maserati Passion è la prima applicazione ufficiale della casa del “tridente” studiata appositamente per garantire la possibilità di visualizzare sull’iPhone o l’Ipad, in modo facile ed immediato, tutte le informazioni sull’azienda modenese e sui suoi prodotti e servizi.

Questa nuova App è suddivisa in diverse sezioni informative, che permettono di vivere al meglio l’universo del celebre costruttore, le cui auto sono apprezzate nel mondo. In sua presenza è possibile ammirare sul proprio smartphone o tablet l’intera gamma prodotto, con immagini, sound del motore V8, schede tecniche ed altro ancora.

Tramite il miniconfiguratore è possibile immaginare la propria vettura nel pieno spirito del “taylor made” di Maserati. Dopo l’allestimento del pacchetto preferito sarà possibile salvare l’immagine della macchina dei sogni ed usarla come sfondo del proprio terminale.

app maseratiapp maseratiapp maseratiapp maserati

Continua a leggere: Maserati Passion, la prima App del "tridente"

....
condividi 0 Commenti

Samsung Galaxy Tab: "unico rivale serio dell'iPad" per l'ex boss Apple

pubblicato da Luca


La famiglia di tablet Galaxy Tab marchiati Samsung sarebbero gli unici seri antagonisti dell’iPad. Una dichiarazione ambiziosa che curiosamente non viene dai piani alti di qualche grattacielo coreano, ma da John Sculley, boss di Apple tra il 1983 e il 1993.

“Prevedo ancora molti anni positivi per Apple — afferma l’imprenditore sull’Economic Times — l’unico competitore serio all’iPad nel mercato dei tablet ora come ora è Samsung coi suoi Galaxy. Sappiamo bene che il panorama può cambiare velocemente ma Apple ha un team esecutivo straordinario. Compagnie come Sony si dedicano ancora a dei mercati datati (come quello delle TV in cui si perdono molti soldi), mentre Apple è sulla cresta dell’onda e focalizza tutto il suo talento sul futuro”.

Non proprio un elogio per Samsung dunque, più che altro una profonda critica ai rivali di Apple che non hanno saputo tenergli testa. Il monopolio dell’iPad anche oggi è così forte che solo i tablet più economici hanno avuto un reale sbocco commerciale, come Kindle Fire e Nook Tablet (199$), dispositivi che però non avendo accesso al market Android ma solo agli store delle due case vanno a qualificarsi in una categoria a parte.

....
condividi 0 Commenti

Barnes & Noble: "Porteremo presto il Nook Tablet in Europa"

pubblicato da Luca


In un evento riservato agli sviluppatori tenuto ieri al Mobile Monday di Londra, il gigante dell’editoria Barnes & Noble ha annunciato la sua volontà di portare il suo Nook Tablet finalmente al di fuori del territorio Statunitense. Il tablet è praticamente il gemello del Kindle Fire, con cui condivide lo schermo da 7″, Gingerbread, il prezzo di 199$ e la mancanza del market Android, a favore del sistema interno di acquisto dei contenuti digitali.

Durante la conferenza i PR dell’azienda hanno fornito un po’ di numeri relativi al piccolo tablet. Il Nook Tablet a quanto pare è stato venduto in “milioni” di esemplari e al momento detiene una quota di mercato pari al 3,5%, contro la mostruosa fetta del 54,7% degli iPad e del 16,8% del Kindle Fire, che è bene far notare è in vendita (come il Nook) solo dal novembre scorso. Non male.

L’altro lato interessante delle statistiche riguarda il cliente tipo, che secondo i dati di Barnes è per oltre due terzi (70%) una donna tra i 25 e i 40 di età, che vive a circa 15 minuti da un negozio della catena. Altro aspetto non indifferente è che queste donne hanno bambini. L’articolo continua dopo la pausa.

Continua a leggere: Barnes & Noble: "Porteremo presto il Nook Tablet in Europa"

....
condividi 2 Commenti

ViewSonic ViewPad 7e: un tablet Gingerbred economico da 160€

pubblicato da Luca


Non è facile trovare in Italia un prodotto analogo al Kindle Fire, un tablet che non ha eguali per ciò che riguarda il rapporto qualità-prezzo. Dato che avremo ancora un po’ da aspettare (ancora nessun annuncio ufficiale da parte di Amazon Italia), approfittiamo della recensione di DeviceGuru al ViewSonic ViewPad 7E per dare uno sguardo ad un altro tablet da 7 pollici, meno blasonato ma comunque molto economico.

ViewSonic è un marchio asiatico che produce monitor di qualità, entrato da poco nel mercato di tablet ed e-readers. Il ViewPad 7E monta un processore ARM single-core da 1.8GHz, 512MB di memoria DDR2 e 4GB di spazio di memorizzazione, espandibile fino a 32GB tramite micro SD. Il sistema operativo è il vecchio Android 2.3 Gingerbread (come il Fire).

DeviceGuru ne da un giudizio globale piuttosto positivo, in linea con il prezzo molto interessante a cui viene offerto, che sul nostro territorio si aggira intorno ai 160€. Per la recensione completa vi rimandiamo alle pagine di DeviceGuru.

....
condividi 2 Commenti

Il 51% degli americani vorrebbe il Kindle Fire, ma finirà per comprare iPad

pubblicato da Francesco Lanza


I sondaggi sul mercato dei tablet sono tutto meno che chiari negli Stati Uniti: in questa guerra commerciale risulta che il 51% dei nuclei familiari americani vorrebbe un Kindle Fire più di un iPad - Ma allo stesso tempo che il tablet Apple sarà di nuovo vincitore nel periodo Natalizio.

Già ieri avevamo esaminato uno studio sulla faccenda, ma ora sono arrivati ulteriori risultati che dipingono uno scenario se possibile ancora più combattuto. Incuriositi dall’economico ma ben fatto Kindle Fire, gli americani (in particolare gli over 45) sono davvero ben disposti all’idea di comprarne uno. La statistica è stata compilata da Parks Associated e sancisce una prima importante vittoria per Amazon, che per prima è riuscita a farsi notare dal grande pubblico in una scena dominata dall’iPad.

Purtroppo, però, la libreria online si troverà comunque sconfitta alla prova dei fatti. Se nulla dovesse cambiare, gli americani andranno comunque sul sicuro e per le feste il 63% di coloro che vuole comprare un tablet comprerà un iPad. A quanto pare a guidare l’esercito di nuovi utenti Apple è una fascia demografica giovane, benestante e ben istruita.

Via | Crave

....
condividi 0 Commenti

Il Kindle Fire è il secondo tablet più desiderato, dopo l'iPad

pubblicato da Luca

Una ricerca di mercato di un istituto americano ha rivelato un risultato interessante nella preferenze d’acquisto nel mercato dei tablet. L’indagine è stata condotta su 3000 cittadini americani ed evidenzia che al secondo posto dei tablet più desiderati c’è il piccolo Kindle Fire di Amazon, subito dopo l’onnipresente iPad.

Un piazzamento che fa riflettere, perchè il Fire è ben lontano da essere il tablet più tecnologico sul mercato. Le caratteristiche sono infatti nella media di altri prodotti analoghi. Non è nemmeno il frutto di una campagna pubblicitaria martellante. Questo secondo posto viene fuori per una ragione molto semplice: l’iPad ha aperto un nuovo mercato, ma non tutti sono disposti a pagare dai 450 ai 700 € per quello che per molti è solo un capriccio tecnologico. Non c’è dubbio che c’è una evidente curiosità verso questo tipo di device e Amazon ha capito che commercializzare un tablet al prezzo di un netbook economico è l’unica via per opporsi al gigante Apple.

Il 22% delle persone intervistate non a caso, vede proprio il Fire come possibile candidato d’acquisto. Un altro risultato interessante della ricerca riguarda la crescita della domanda. Se a novembre 2010 le persone intenzionate ad acquistare un tablet erano solo il 4%, a un anno esatto di distanza il numero è quasi quintuplicato, arrivando al 14%.

Non è un mistero quindi che uno dei fattori determinanti per il successo di un tablet è il prezzo. Due persone su cinque (40%), alla domanda su quale fosse il fattore principale sulla scelta di un tablet hanno risposto che è il prezzo, seguito da un 21% più interessanto ai tempi di autonomia della batteria. Voi cosa preferite, un tablet avanzato o uno economico come quello di Kindle?

Via | UberGizmo

Kindle Fire vs iPad in un’indagine di mercato
Kindle Fire vs iPad in un'indagine di mercatoKindle Fire vs iPad in un'indagine di mercatoKindle Fire vs iPad in un'indagine di mercato

....
condividi 5 Commenti

Tablet: gli utenti chiedono terminali più economici per competere con iPad

pubblicato da Claudia

ricerca iPad Il messaggio principale che emerge dal sondaggio di Retrovo per ciò che riguarda il settore tablet, condotto su 1000 consumatori, è che per competere con iPad gli altri concorrenti dovrebbero abbassare il prezzo dei loro dispositivi.

In base anche alle ultime indiscrezioni che prevedono un tablet di Amazon in arrivo, il 55% degli intervistati sarebbe a favore di quest’ultimo. Il 38% sarebbe orientato verso Dell e Samsung, ed il 31% verso HP e Motorola. Il dato chiave per comprendere le scelte di acquisto degli utenti sta in un 79% dei consumatori che, qualora non potesse acquistare un iPad modello base, acquisterebbe un tablet Android soltanto se con esborso minore di 250 dollari. A fronte invece della domanda “Nei prossimi 12 mesi avete intenzione di acquistare un tablet”, il 50% si è dichiarato interessato ad iPad, mentre il 21% si è detto interessato ad un Android .

Da questi punti chiave e dal resto del sondaggio (a disposizione qui), sembra che Apple mantenga il ruolo dominante nelle preferenze a priori, mentre per il resto dei competitors pare sia principalmente una questione di costo, campo dove tradizionalmente Apple risulta non schierata per competere.

[Via Tuaw]

....
condividi 4 Commenti

iPad: le vendite superano quelle dei PC

pubblicato da Claudia

ipad 2

È tempo di bilanci per Apple e il nostro interesse riguarda in particolare iPad, il tablet della compagnia che ha dato il via ad un trend di mercato attualmente inarrestabile. Apple ha comunicato i risultati finanziari per il terzo trimestre fiscale: la compagnia ha venduto ogni terminale fosse in grado di produrre, ma la situazione si è attualmente stabilizzata (comportando anche tempi di spedizione più brevi negli Stati Uniti).

Apple ha ora in inventario circa tre settimane di iPad. Le vendite del dispositivo nel terzo trimestre sono state così numerose da battere quelle dei nuovi PC. iPad sta cannibalizzando anche le vendite di alcuni nuovi Mac, ma Apple non ha approfondito.

L’adozione a livello di impresa è decollata: l’86% delle compagnie Fortune 500 e il 47% delle Global 500 sta testando/utilizzando abitualmente iPad. Tra i clienti più facoltosi troviamo GE, Boston Scientific, Cedar Sinai Hospital, Standard Charter e Salesforce, mentre l’Alaska Airlines e l’American Airlines utilizzano iPad in cabina di pilotaggio. Anche nell’ambito dell’istruzione Apple ha venduto sempre più iPad alle scuole.

[Via Macnn]

....
condividi 0 Commenti

iPad: gli analisti stimano tra le 6 e le 9.5 milioni di vendite nel terzo trimestre

pubblicato da Claudia

ipad 2

Il 19 Luglio arriverà il rapporto finanziario di Apple per il terzo trimestre dell’anno: in attesa delle cifre ufficiali, Fortune ha voluto riunire l’opinione di ben 39 analisti per stimare le vendite di iPad per il periodo in considerazione.

Sappiamo che iPad 2 va letteralmente a ruba sin dal momento del lancio, avvenuto il 2 di Marzo, tanto che la domanda ha rischiato di superare la disponibilità, ma Apple è riuscita a tenere testa a livello di produzione (pare infatti abbia aggiunto un terzo produttore di componenti a quelli già utilizzati). Secondo Brian Marshall della Gleacher, Daniel Ernst dalla Hudson Square e Mark McKechnie della Think Equity, Apple ha venduto 6 milioni di iPad solo nel trimestre.

Questa è però la previsione più “pessimistica”: secondo l’analista Navin Nagrani sono stati venduti 9.5 milioni di iPad, mentre la CLSA parla di 14 milioni. Facendo una media, Apple ha venduto 7.92 milioni di iPad in un solo trimestre, facendo un salto del 142% rispetto al terzo trimestre del 2010. Per i numeri ufficiali mancano ormai pochi giorni.

[Via Fortune]

....
condividi 3 Commenti

iPad 2: 5 milioni di consegne svelate per Luglio

pubblicato da Claudia

iPad 2

Apple sta portando avanti una vasta rampa di crescita per la produzione di iPad 2 questa estate, così ampia da destare sospetti. Un fornitore di hardware per conto di Apple ha spiegato di avere in consegna agli assemblatori cinque milioni di pannelli touch per il mese di luglio, così come è stato svolto nei mesi di giugno.

La produzione potrebbe essere scissa qualora i pettegolezzi riguardo un iPad 3 in uscita ad ottobre fossero veri: l’upgrade potrebbe far ridurre progressivamente la produzione di iPad 2 a favore di una transizione verso il modello più recente.

Diverse compagnie sono impegnate nel mantenere i ritmi dettati da Apple: TPK e Wintek fanno la parte del leone, con 1.4 - 1.6 milioni di pezzi, seguiti da Cando, Chimei Innolux, e Sintek Photronic. Se corretto, il calcolo potrerebbe a sbaragliare quelli effettuati da Acer, che conta di consegnare 800,000 Iconia Tabs per tutto il periodo estivo, periodo in cui Apple realizza 15 milioni di pezzi venduti.

Calcolato che RIM ha stimato di vendere 2,4 milioni di dispositivi, numero comunque sensibilmente inferiore rispetto anche all’atteso, Apple può dormire ancora sogni tranquilli.

[Via MacNN]

....
condividi 0 Commenti