Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag Samsung

Samsung Galaxy One: un concept di tablet con Windows 8 e proiettore

pubblicato da Olivia

Samsung Galaxy One

L’idea arriva da due designer, Laura Hong e Charles de Belizal, e parrebbe piuttosto interessante: si tratta di un concept di tablet, chiamato per il momento Samsung Galaxy One e dotato di alcune caratteristiche notevoli.

Il dispositivo infatti punterebbe a una funzionalità tutta da scoprire, grazie alle dimensioni ampie (305×195x14 mm), alla presenza di due supporti indipendenti pensati per offrire due inclinazioni diverse e molto pratiche (nella gallery i dettagli), alla dotazione con il nuovo, attesissimo Windows 8 e soprattutto alla presenza di un vero e proprio proiettore.

Presentazioni e intrattenimento assumerebbero grazie a quest’ultimo particolare tutta un’altra faccia, per non parlare dell’interessantissima possibilità di proiettare lo schermo su una superficie verticale e di utilizzare nel contempo il tablet soltanto come tastiera estesa, quasi come se si trattasse di una modalità desktop.

Completerebbe il quadro una scocca in alluminio, per un design ormai molto attuale ed elegante. Chi vorrebbe vedere questo dispositivo tramutato in realtà?

Samsung Galaxy One Samsung Galaxy One Samsung Galaxy One Samsung Galaxy One

Continua a leggere: Samsung Galaxy One: un concept di tablet con Windows 8 e proiettore

....
condividi 4 Commenti

Samsung SE-218BB, l'unità ottica più sottile al mondo per ultrabook e tablet

pubblicato da Olivia

Samsung SE-218BB

Samsung ha annunciato la realizzazione di un dispositivo da primato: si tratta dell’SE-218BB, un’unità ottica esterna pensata per soddisfare gli utenti on-the-go, possessori di ultrabook e di tablet.

Il Samsung SE-218BB è infatti un masterizzatore dvd che si distingue per essere il più sottile al mondo nella sua categoria, con 14 mm di spessore (il 18% in meno rispetto alle unità ottiche esterne viste finora) e una leggerezza dell’8% superiore rispetto a dispositivi simili.

Il design del nuovo SE-218BB è stato dunque pensato per accompagnare gli utenti in movimento che preferendo ultrabook e tablet dichiarano in poche parole di desiderare dispositivi poco ingombranti e anche esteticamente accattivanti. Certo l’utilizzo di dispositivi esterni on-the-go continua ad avere i suoi svantaggi, ma d’altra parte la definizione di apparecchi come questi implica l’accettazione di alcuni compromessi.

Il Samsung SE-218BB è compatibile con la maggior parte di cd e dvd, sia in lettura che in scrittura e il suo prezzo è di 59.99 dollari (circa 45 euro al cambio).

Via | Tomshardware

....
condividi 0 Commenti

LG lancerà il mese prossimo il primo display e-paper flessibile sul mercato

pubblicato da Olivia

Display LG flessibile

Se ne sente parlare ormai da tempo immemore e ogni volta che, negli ultimi anni, si è arrivati a pensare che potesse diventare realtà tangibile, poi di fatto non è mai successo. Ebbene, ora siamo arrivati finalmente ad una svolta: LG ha infatti promesso il lancio di un display flessibile a partire da aprile, cioè fra poche settimane.

Si tratta di un e-paper di 6 pollici in scala di grigi, con risoluzione 1024 x 768p, che promette di rivoluzionare il mercato degli ebook reader, grazie alla possibilità di essere piegato fino a 40 gradi senza rompersi e alle altre interessanti proprietà che la plastica riserverebbe rispetto al vetro.

Peso minore, minor spessore, resistenza a cadute e colpi; addirittura LG avrebbe colpito il display in questione con un martello di plastica, senza danni. Sarebbe questo dunque davvero il futuro dei nostri dispositivi on-the-go?

Continua a leggere: LG lancerà il mese prossimo il primo display e-paper flessibile sul mercato

....
condividi 4 Commenti

Samsung Galaxy Note si tinge di bianco per San Valentino

pubblicato da Michele

Samsung ha deciso di festeggiare il giorno di San Valentino rivedendo lo stile del suo celebre tablet/smartphone e ridisegnando un modello dedicato al mondo femminile: Samsung Galaxy Note White.

Si tratta di una versione più gentile e delicata del Galaxy Note, dal design molto accattivante, in bianco traslucido, con forme più morbide e linee eleganti per assomigliare più ad un gioiello hi-tech piuttosto che ad uno smartphone: le funzionalità del dispositivo sono garantite dallo schermo full touch da 4,3 5,3 pollici e dall’integrazione con il comodissimo pennino S-Pen Stylus.

Galaxy Note White offre inoltre applicazioni dedicate come MakeUp che permetterà ad ogni donna di cimentarsi con i propri trucchi preferiti e creare tanti look virtuali, Chili TV che mette a disposizione una enorme galleria video (oltre 800 titoli di film), e due ulteriori funzionalità dedicate specificatamente al giorno degli innamorati: Place The Face con la quale si possono creare bigliettini d’auguri originalissimi e personalizzati, e S Memo con cui comporre brani musicali romantici.

Oltre a questo Galaxy Note White offre tutte le potenzialità di questo ottimo crossover di Samsung, un ibrido tra un potente smartphone e un piccolo tablet con una scheda tecnica da urlo.

Samsung Galaxy Note White sarà disponibile dal 14 Febbraio 2012 al prezzi di €699 per cui rappresenta una buona idea (anche se un po costosa) per un gradito regalo alla nostra partner.

Via| Samsung

....
condividi 6 Commenti

Il Galaxy Note dissezionato da Samsung

pubblicato da Olivia

Samsung Galaxy Note

La curiosità tecnica o anche soltanto ludica di guardare cosa si nasconde dentro ai dispositivi elettronici, è lecita e diffusa. Tanto che la Rete abbonda di immagini e video di telefoni, tablet, laptop smembrati, talvolta con tanto di istruzioni per smontaggio ed eventuale rimontaggio.

Più difficile invece è che a praticare la “dissezione” a favore del pubblico internettiano sia la stessa casa produttrice di un dispositivo; eppure Samsung questa volta ci stupisce, proponendo sul suo blog lo smembramento di un Galaxy Note a favore di tutti i curiosi, con tanto di immagini e descrizioni.

Galaxy Note che, ricordiamolo, è arrivato da pochi mesi in Italia e rappresenta uno dei primi ibridi fra smartphone e tablet, grazie soprattutto alle dimensioni a metà strada fra le due categorie.

Dunque se fate parte della schiera dei curiosi, non vi resta che visitare il blog di Samsung. Non vi aspettate però foto troppo ravvicinate e/o dettagliate. Gli smanettoni di solito ne fanno di migliori.

....
condividi 0 Commenti

Samsung Galaxy Tab 10.1 e 7.0 Plus ora in total white?

pubblicato da Olivia

Samsung Galaxy Tab in total white

Sembra ormai un passaggio obbligato, quello che vede alcuni dispositivi mobili passare dopo mesi di “anonimato” nero a uno squillante ed elegante bianco, uno dei colori più rivalutati nel design contemporaneo.

Eppure si tratta dell’ennesima tendenza lanciata da Apple, e non possiamo negarlo; tuttavia, per chi volesse scegliere un tablet corredato da un’estetica total white, ma equipaggiato con sistema operativo Android, ci sono ottime speranze.

Dal Vietnam ci arrivano infatti le immagini di una particolare versione del Samsung Galaxy Tab 10.1 e del Samsung Galaxy Tab 7.0 Plus in un bianco che invade anche la parte frontale, imponendosi dunque come unica colorazione.

Non abbiamo notizie nè rumors relativi ad eventuali disponibilità di tali versioni in Europa, ma nulla ci vieta di pensare che presto potrebbero arrivare anche qui da noi.

Via | Ubergizmo

....
condividi 3 Commenti

CES 2012: Samsung Smart Interaction in video

pubblicato da Olivia

Le novità di Samsung al CES 2012 sembrano essere davvero tante, anche se orientate principalmente verso due settori circoscritti: quello degli ultrabook da una parte e quello delle smart tv dall’altra, presentate in quantità.

Ma c’è anche un’altra novità firmata dalla casa coreana, un sistema che in sè non ha nulla di rivoluzionario (oh lo conosciamo bene!), ma che introduce un nuovo modo di vivere la fruizione dei contenuti televisivi.

Si chiama Smart Interaction ed è un sistema basato su una videocamera e un microfono integrati nella tv, in grado di riconoscere gesti e comandi vocali. Cosa vi ricorda? Naturalmente Kinect, e in effetti il principio è quello. Ma la rivoluzione sociologica implicita in una questione simile è di grande portata: di fatto sparirà il telecomando, l’oggetto che per decenni si è percepito come lo scettro di comando della casa, in grado di delineare ruoli e gerarchie domestiche.

Nel video potete osservare il funzionamento dello Smart Interaction di Samsung, anche se si tratta di una tecnologia ormai di facile intuizione; su Engadget poi trovate un video dimostrativo meno promozionale e più “amatoriale”, ma anche più esplicativo. Dunque ci si prospetta un futuro da “mimi” davanti alla tv??

....
condividi 1 Commenti

Il Samsung Audio Dock DA-E750 supporterà la famiglia Galaxy ma anche dispositivi iOS

pubblicato da Olivia

Samsung Audio Dock Da-E750

Samsung presenterà al CES 2012 una nuova serie di Audio Dock carattarizzata da un affascinante look un po’ vintage, da una dotazione interessante e dal supporto per la famiglia dei Samsung Galaxy naturalmente, ma a sorpresa anche per i dispositivi iOS, quindi iPad, iPhone e iPod.

Il nuovo dock audio DA-E750 potrà connettersi senza fili ai vari dispositivi grazie all’Apple AirPlay, all’AllShare per Samsung Galaxy e al bluetooth; ma sarà supportata anche la connessione tramite porta USB. Il dock è fornito inoltre di un Vacuum Tube Amplifier e di un subwoofer da 100 watt. Sarà presentato anche un altro modello con caratteristiche simili, il DA-E670.

Nessuna informazione è stata diffusa circa i prezzi e le disponibilità, dunque non ci resta che attendere la fiera di Las Vegas per saperne di più. Di sicuro già sappiamo che si tratta del primo dispositivo di questo genere pensato per supportare con tecnologie espressamente dedicate sia dispositivi Android che dispositivi iOS. E data la dura lotta fra le due categorie, si tratta di una novità piuttosto interessante, soprattutto perchè arriva da uno dei maggiori contendenti.

Via | Cnet

....
condividi 0 Commenti

Galaxy XMAS HUGS, un robot coccoloso con testa e cuore targati Samsung e Android

pubblicato da Olivia

HUG-CHAN non è il nome di una persona, e nemmeno di un animale da compagnia; ma quello che sa fare sembra conferirgli una personalità da essere vivente. Hug-Chan in realtà è un robot, creato da Samsung in collaborazione con RT Corp per dimostrare le potenzialità dei prodotti della serie Galaxy.

Se infatti siamo stati abituati all’impiego di iPad e iPhone vari per applicazioni un po’ fuori dal comune, anche inerenti la robotica, questa volta protagonisti sono un Samsung Galaxy Tab 10.1 LTE e un Galaxy S2 LTE, che rappresentano rispettivamente la mente e il cuore di questo piccolo robot, pensato per distribuire abbracci e canti natalizi in questo periodo di feste. (Curiosità: nel video si intravede anche Kinect…).

Non è tanto il fatto di ritrovare un tablet e uno smartphone “a capo” di un esperimento robotico a stupirci, non è certo la prima volta; in realtà ciò che colpisce è la tenerezza che questo insieme di ferraglia e di tecnologia riesce a suscitare: nell’ultima parte del video, Hug-Chan abbraccia una bambina, dopo averla guardata con “occhi dolci”. E subito non possiamo che richiamare alla mente l’immaginario collettivo che ci ha abituati a pensare ai robot come ad esseri dotati di anima (libri, film, cartoni animati sull’argomento si sprecano).

E’ difficile guardando quell’abbraccio pensare che si tratti di uno scambio assolutamente freddo ed elettronico; è difficile pensare che non ci sia niente altro, almeno non da parte del robot. E allora il pensiero corre subito a quell’aspetto dell’interazione uomo-macchina che rimane nei nostri sogni come desiderio, ma anche come paura. Le macchine avranno mai dei sentimenti? La tecnologia sostituirà mai l’affetto degli umani o degli animali? Oppure una volta compresi i nostri deboli meccanismi affettivi, prenderà il sopravvento impadronendosi di tutti noi??

Via | Ubergizmo

....
condividi 3 Commenti

Samsung HM7000, auricolare bluetooth con dock portatile per la ricarica

pubblicato da Olivia


Forse questa è la settimana degli auricolari bluetooth, perchè dopo l’annuncio del Plantronics Marque M155, è la volta del Samsung HM7000, un auricolare orientato più sulla qualità audio che sulle funzionalità aggiuntive.

Il Samsung HM7000 vanta infatti una tecnologia di cancellazione del rumore e dell’eco, e un doppio microfono; il nuovo auricolare bluetooth 3.0 di Samsung può essere utilizzato con diversi dispositivi grazie alla tecnologia multipoint, supporta l’A2DP music streaming e il riconoscimento vocale, che con l’applicazione gratuita per Android Samsung FreeSync viene valorizzato dalle funzionalità text-to-speech.

Tuttavia la caratteristica più interessante del Samsung HM7000 è il dock portatile fornito di batteria, che assicura fino a tre ricariche complete dell’auricolare, per non rimanere mai senza le sue funzionalità, nemmeno con l’uso prolungato fuori casa.

Il nuovo Samsung HM7000 costa quasi il doppio rispetto al Plantronics Marque M155, con 100 dollari (circa 73 euro al cambio) contro 59.99 dollari, ma probabilmente le sue caratteristiche giustificano tale differenza di prezzo.

Via | Ubergizmo

....
condividi 0 Commenti