Logo Blogo

Tutti gli articoli con tag Blu-Ray

Kaleidescape Vault M700, un contenitore robotico per CD, DVD e Blu-ray

pubblicato da Kiro

Kaleidescape Vault M700

Per molti esperti i CD, DVD e Blu-ray sono destinati a sparire come è avvenuto per le musicassette e i mini disk. Qualsiasi supporto fisico è destinato al pensionamento a favore della dematerializzazione e il passaggio al digitale. Ma quando avverrà?

Al momento un oggetto ibrido tra le due tecnologie è il nuovo sistema Kaleidescape Vault M700. Si tratta di un dispositivo che permette di archiviare 320 posizioni tra CD, DVD e dischi Blu-ray. Inserendo un disco al suo interno è possibile catalogarlo per un richiamo veloce in caso di necessità.

Le sue funzioni, però, non terminano qui. Il Kaleidescape Vault M700 permette anche di convertire in digitale il contenuto dei dischi, eccetto per i blu-ray, per avere una copia di backup in qualsiasi momento. Peccato per il prezzo di vendita: 5.995 $, circa 4.243 €.

[via Kaleidescape]

....
condividi 2 Commenti

Toshiba Dynabook Qosmio T851/D8CR, il latpop con 3D e 2D insieme

pubblicato da Olivia


Toshiba ha annunciato un nuovo notebook piuttosto particolare: si chiama Dynabook Qosmio T851/D8CR e oltre a vantare la possibilità della visione in 3D senza occhialetti, consente anche di visionare contenuti 2D e 3D contemporaneamente, in due parti distinte dello schermo, grazie alla tecnologia 3D Window.

Oltre a questa particolarità, il Toshiba Dynabook Qosmio T851/D8CR è equipaggiato con un processore Core i5-2410M a 2.3GHz, 8 Gb di RAM, 750 GB di hard disk, schermo retroilluminato a LED da 15.6 pollici, con risoluzione 1920×1080p nel caso del 2D, e 1366×768p nel caso del 3D.

La scheda grafica è una nVidia GeForce GT 540M, mentre il sistema operativo è Windows 7 Home Premium a 64bit; come unità ottica Toshiba ha naturalmente scelto il blu-ray, compatibile con BDXL, e per l’intrattenimento sono presenti un TV tuner digitale e una webcam da 1 MegaPixel. Sul fronte connettività, il nuovo laptop di Toshiba offre wi-fi, bluetooth 3.0, uscita HDMI, tre porte USB 2.0 e una porta USB 3.0.

Il nuovo Toshiba Dynabook Qosmio T851/D8CR sarà disponibile da luglio inizialmente sul mercato giapponese, a un prezzo piuttosto considerevole, equivalente a 1943 euro. Nulla è stato comunque detto riguardo la futura ed eventuale disponibilità in Occidente.

[Via Crunchgear]

....
condividi 0 Commenti

Sony e i nuovi lettori blu-ray al CES 2011

pubblicato da Olivia


Al CES 2011 non sono soltanto tablet, notebook e smartphone a fare da protagonisti: anche l’home theatre rientra a pieno titolo tra i settori da seguire e Sony è una delle aziende che maggiormente si stanno facendo notare in questo senso, con le sue nuove linee di lettori blu-ray, che seguono le ultime ovvie tendenze verso il 3D.

I modelli nuovi sono in tutto otto: quattro lettori stand-alone, tre lettori all-in-one integrati in sistemi 5.1, e un lettore blu-ray portatile. Quest’ultimo rappresenta una novità per Sony: si chiama BDP-SX1000, possiede un display da 10.1 pollici, promette 5 ore di vita con una sola ricarica, legge blu-ray, dvd e file da dispositivi usb e offre due speaker integati, oltre al jack audio. L’arrivo sul mercato è previsto per questa primavera, con un prezzo di 300 dollari (circa 227 euro al cambio).

I quattro modelli stand-alone sono il BDP-S780, il modello di punta, con supporto per il 3D e per la conversione da 2D a 3D, oltre che con connettività wi-fi (disponibile ad aprile per 250 dollari, circa 189 euro al cambio); il BDP-S580, senza conversione da 2D (disponibile a marzo a 200 dollari, circa 150 euro al cambio); il BDP-S480, con un adatatore wi-fi opzionale (disponibile a marzo a 180 dollari, circa 136 euro al cambio) e l’entry level BDP-S380, senza 3D (disponibile a febbraio a 150 dollari, circa 113 euro al cambio).

Continua a leggere: Sony e i nuovi lettori blu-ray al CES 2011

....
condividi 0 Commenti

Zotac ID33 e ID34 Zbox: nuovi mini-pc compatti con blu-ray e usb 3.0

pubblicato da Olivia

Zotac ID33 e ID34 Zbox

Zotac ha aggiornato la sua serie di mini-pc Zbox con due nuovi dispositivi piuttosto innovativi nel loro genere: si tratta dell’HD-ID33 e dell’HD ID34, che stupiscono innanzitutto per il loro design sottilissimo, compatto e anche elegante, oltretutto mimetizzabile dietro il monitor grazie alla staffa d’aggancio VESA.

Le caratteristiche più notevoli di questi due nuovi nettop sono l’unità blu-ray slim e due porte usb 3.0, che si affiancano a due porte usb 2.0. La restante dotazione è identica per entrambi i dispositivi tranne che per le soluzioni di storage.

Il processore è il nuovo Intel Atom D525 da 1.8 GHz, la RAM da 2 GB è una DDR2, la GPU è una GeForce G310 con 512 MB dedicati; sul fronte della connettività i due mini-pc non lasciano a desiderare: oltre alle 4 porte usb infatti, offrono un lettore di schede 6-in-1, una porta eSATA, uscite HDMI e DVI, una porta ethernet e connettività wi-fi 802.11b/g/n. Il sistema operativo è Windows 7.

Per quanto riguarda lo storage, l’HD-ID34 monta un hard disk da 250 GB, mentre l’HD-ID33 lascia la scelta della capacità all’utente finale. Non sono stati comunicati purtroppo nè prezzi nè disponibilità ufficiali. Le qualità salvaspazio di questi dispositivi, unite a una funzionalità di tutto rispetto, sono tuttavia indubbie e si spera anche abbordabili.

Zotac ID33 e ID34 Zbox Zotac ID33 e ID34 Zbox Zotac ID33 e ID34 Zbox Zotac ID33 e ID34 Zbox

[Via Tweaktown]

....
condividi 2 Commenti

Cinemizer 3D Plus, gli occhiali multimediali di Carl Zeiss

pubblicato da Kiro

Carl Zeiss Cinemizer 3D Plus

La prima versione si ebbe nel 2008 e poi ci fu una rivisitazione l’anno scorso. Carl Zeiss, però, ha di nuovo messo mano all’hardware degli occhiali multimediali Cinemizer 3D Plus per renderli aggiornati alla tecnologia attuale. Oltre ad isolare le lenti con un nuovo design più pulito, la società esperta di ottica ha cambiato gli schermi interni con due display OLED.

Sommando i due schermi, uno per occhio, sarà come guardare un display da 45″ a 2 metri di distanza. Muniti di auricolari interni, l’accessorio è compatibile con tutti i dispositivi di Apple, come gli iPhone e iPod, ma da quest’anno la compatibilità si estende anche verso altri dispositivi come lettori blu-ray.

Volendo potrete riprodurre anche film in 3D per 4 ore di autonomia. La batteria interna è ricaricabile via USB. Il prezzo previsto per la vendita è di 400 €.

[via newlaunches]

....
condividi 4 Commenti

Sharp costruisce il disco blu-ray da 100 GB

pubblicato da Kiro

Sharp disco blu-rayQuanto costa per voi 1 GB di spazio? Probabilmente negli anni ‘60 uno spazio così ampio non era neanche immaginabile. I nastri magnetici dell’epoca richiedevano delle vere e proprie stanze. Con il passare degli anni e con la miniaturizzazione dei componenti elettronici, in pochi centimetri possono essere archiviati diversi GB.

Sharp ha annunciato progressi anche nel campo della tecnologia blu-ray, usata per i video ad alta risoluzione. Nei suoi laboratori è riuscita a costruire dischi da 100 GB contro i 50 GB attualmente sul mercato. L’obiettivo è stato raggiunto costruendo dischi a 3 strati.

Il modello si chiama VR-100BR1 e permette di archiviare 12 ore di video tratto dal digitale terrestre o 8,6 ore di video tratto dal satellite. Sarà in vendita in Giappone entro il prossimo mese per 60 $, circa 46 €.

[via CNET]

....
condividi 5 Commenti

Panasonic aggiunge il Blu-ray 3D/HDD a tutti i plasma all-in-one

pubblicato da Claudia

Panasonic RT2B

Panasonic continua a spingere perchè la tecnologia 3D venga abbracciata da un pubblico sempre più vasto, soprattutto per quanto riguarda il Giappone, ben avvezzo ad adottare le nuove tecnologie. Per ottenere ciò, Panasonic cerca di espandere la propria offerta includendo il 3D nelle proprie HDTV meno grosse.

Secondo un annuncio di oggi, la serie di TV Panasonic RT2B al plasma potranno registrare programmi televisivi direttamente sugli hard disk dei televisori o su dischi Blu-ray. Si tratta di una serie di plasma all-in-one, in grado di riprodurre film Blu-ray in 3D, con monitor disponibili da 42 e 46 pollici.

Insieme ai televisori, Panasonic ha pensato anche ad una serie di occhialini 3D tutti nuovi, disponibili in diverse misure e pensati per tutta la famiglia. Gli occhialini avranno una batteria interna ricaricabile tramite USB: due ore di ricarica corrispondono a 30 ore di visione continuata, per soli 38 grammi complessivi.

Gli occhialini della serie TY-EW3D2SW sono i più leggeri in commercio e costeranno ¥13,000, circa $149. Non è certo se le televisioni e gli occhialini avranno diffusione al di fuori dell’Asia.

Dopo il salto, una ulteriore immagine.

Continua a leggere: Panasonic aggiunge il Blu-ray 3D/HDD a tutti i plasma all-in-one

....
condividi 0 Commenti

Lenovo IdeaPad Y560d, un altro notebook 3D

pubblicato da Olivia


Sulla scia dell’irresistibile 3D, che dopo aver invaso le sale cinematografiche si appresta a diventare ospite fisso in casa, Lenovo sforna la sua ultima creazione, l’IdeaPad Y560d, un laptop che contribuirà a rendere il 3D anche nostro indispensabile compagno di viaggio.

Non è il primo portatile a lanciarsi nell’impresa tridimensionale (ricordiamo ad esempio l’Asus G51J-3D o il recente Toshiba Dynabook TX/98MBL), ma il Lenovo IdeaPad Y560d è uno dei primi ad utilizzare la tecnologia TriDef 3D (usata ad esempio nell’Aspire 5738DG).

Il Lenovo IdeaPad Y560d viene fornito con un paio di occhiali 3D polarizzati e uno schermo da 15,6 pollici con risoluzione 1366 x 768 e con refresh a 60 Hz, oltre al software Tridef Media Player, che permette tra le altre cose di convertire tutti i contenuti video e immagini in versione 3D. Le altre caratteristiche, piuttosto performanti, del nuovo portatile Lenovo comprendono un processore Intel Core i7-840QM a 1.8GHz, fino a 8 GB di RAM DDR3, e scheda grafica ATI Mobility Radeon HD5730 con 1 GB di memoria dedicata.

Tuttavia le specifiche possono essere configurate in maniera del tutto differente: ci sono almeno altri 10 processori tra cui scegliere, esiste la possibilità di avere come unità ottica un lettore blu-ray e la soluzione di storage può essere scelta tra un hard disk (che può arrivare fino a 750 GB) oppure un SSD.

Continua a leggere: Lenovo IdeaPad Y560d, un altro notebook 3D

....
condividi 0 Commenti

Toshiba Dynabook TX/98MBL: il primo a mostrare contenuti Blu-ray in 3D

pubblicato da Claudia

Toshiba Dynabook TX/98MBL

Toshiba ha presentato il nuovo laptop Dynabook TX/98MBL, il primo di una serie arricchito da lettore Blu-ray 3D. Il laptop ha un display LCD da 15.6 pollici da 120Hz (60Hz per ogni occhio quando vengono utilizzati gli appositi occhiali) con risoluzone 1,366 x 768 pixel.

Per mostrare le immagini in 3d stereoscopico, questo Toshiba utilizza il software NVIDIA 3D Vision e hardware GeForce GTS 350M con un 1GB di RAM dedicata.

A livello di CPU troviamo Intel Core i7 740QM, con memoria da 4GB, HDD da 640GB e sistema operativo Windows 7 Home Premium (32/64bit). Le dimensioni sono 380.5 × 254.0 × 30.0 ~ 37.6mm per un peso di circa 3 kg.

Anche a livello audio, il laptop non si rivela niente male: Dolby Advanced Audio per godersi film e videogiochi con ottima qualità del suono, grazie anche alle casse Harman/Kardon. Per ora atteso in Giappone, convertendo il prezzo in dollari il portatile costerà intorno ai 2700 dollari.

Sareste pronti a spendere più di 2.000€ per godervi il 3D sul portatile di tutti i giorni? Pensate possa avere successo sul mercato?

....
condividi 6 Commenti

TV Sony Google: finalmente l'annuncio ufficiale

pubblicato da Claudia

Sony Internet Tv

Abbiamo sentito parlare del progetto di una TV Sony Google a lungo a partire da Marzo scorso, attendendo l’annuncio ufficiale che giunge oggi: la TV Sony Internet basata su piattaforma Google TV è ufficiale. Il comunicato stampa che dà la buona notizia riporta che la Sony Internet TV è la prima TV al mondo ad essere realizzata basandosi su piattaforma “Google TV”.

Questa Sony Internet TV combina il potenziale crescente e l’accessibilità della piattaforma Google TV basata su Android con la tecnologia avanzata Sony. Il primo lancio è stato stabilito per gli Stati Uniti nell’autunno 2010, con una lineup composta da un modello di TV standalone e un modello che incorpora anche il lettore Blu-ray.

Non solo la normale fruizione dei contenuti televisivi, ma anche la possibilità di scaricare applicazioni evolvendo la televisione stessa, con la flessibilità e il potenziale di una piattaforma Google.

La conferma c’è, mancano solo ulteriori dettagli tecnici e i primi prezzi.

[Via Akihabara]

....
condividi 0 Commenti