Ugly Dolls


Belle non sono di certo queste Ugly Dolls ma sono simpaticissime. La loro origine è curiosa. Si dice che siano nate da una storia d'amore: David Horvath, illustratore americano, quando scriveva una lettera alla sua fidanzata coreana le allegava anche un disegno. Era sempre un pupazzino arancione di forma indefinita che lui chiamava Wage. Un giorno la ragazza gli cucì quello strano pupazzo con una stoffa (lo vedete nella foto) e glielo regalò. Ecco il risultato: un grande successo. Ora le Ugly Dolls sono tantissime, ognuna ha il suo carattere, la sua forma, colore e grado di bruttezza e si possono anche comperare online a prezzi accessibili (siamo sui 20 dollari). I pupazzini si trovano anche nel formato più piccolo, come disegni stampate su magliette e come portachiavi. Ora bisogna solo scegliere!

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO