Asus mira al low cost, in arrivo tablet con Windows 8 sotto ai 300$

Asus segue la strada di Acer e Microsoft. In arrivo tablet Windows 8 più piccoli ed economici, costeranno solo "50$ più di quelli Android".

Jerry Shen (Asus)

Esattamente come per Android, anche per Windows 8 l'unica strada per competere seriamente con i tablet di Apple passa per il segmento low cost. Una realtà che ha dovuto accettare anche Microsoft, che dopo un periodo iniziale di restrizioni per diagonali solo superiori ai 10" ora ha allargato le licenze per Windows 8 (e non Windows RT) verso diagonali anche sotto agli 8".

E oltre ad Acer, che già sappiamo sarà una delle prime ad arrivare sul mercato con tablet più piccoli e più economici ci sarà anche Asus. Jerry Shen, amministratore delegato dell'azienda taiwanese, ha dichiarato al Wall Street Journal che questo cambiamento di rotta permetterà di realizzare modelli "che costeranno solo 50$ in più della loro controparte Android", e con molta probabilità anche al di sotto dei 300$.

Asus ha superato i Kindle di Amazon, ma è ancora sotto Samsung

Asus attualmente gode del terzo posto per numero di tavolette vendute sul mercato. Sopra ovviamente c'è Apple, seguita poi dall'ampia gamma di Galaxy Tab e Note di Samsung, mentre al di sotto troviamo la famiglia Kindle di Amazon (molto più spinta a livello promozionale dall'imponente macchina promozionale di Bezos).

Risultati estremamente positivi (sopratutto grazie al Nexus 7 prodotto insieme a Google) che oltre alle entrate record portano anche grande ottimismo sul versante Windows 8, che per Shen risulterà una grande opportunità di guadagni nella seconda metà del 2013.

Via | The Wall Street Journal

  • shares
  • Mail