Microsoft taglia i prezzi sugli Ultrabook touch, ultime svendite prima di Haswell?

I Microsoft Store "fisici" in USA e Canada tagliano i prezzi su alcuni Ultrabook touch: Acer, Sony e HP scontati fino a 350$.

Sony Ultrabook

Il segmento degli Ultrabook creato da Intel più di un anno fa ha portato sul mercato un'ondata di laptop ultrasottili, leggerissimi e realizzati in materiali pregiati che hanno ridotto di molto quel gap li separava dalle macchine Apple. Il prezzo non è mai stata una delle loro caratteristiche più appetibili, ma ora si fanno un po' più economici grazie a un taglio dei prezzi di Microsoft.

Un taglio che arriva con sospetto a poco più di un mese dall'imminente lancio di Haswell, la quarta generazione dei processori Core di Intel, e che "puzza" di svuotamento dei magazzini per far spazio ai nuovi modelli che arriveranno per forza di cose a partire da giugno.

Tagli fino a 350$, ma (per ora?) solo in USA e Canada

Questo taglio promosso da Microsoft coinvolge una serie di modelli esclusivamente touchscreen, ed è effettivo solo per i prodotti venduti nei Microsoft Store fisici al momento localizzati solo in Stati Uniti e Canada. Il taglio porterà giù alcuni modelli tra i 100 e i 350$, ma come Xbit Labs fa notare, non basterà a renderli realmente "economici".

Tra i modelli coinvolti negli sconti ci sono l'Aspire 7 di Acer (da 1649$ a 1299$), il Vaio T Series 13 di Sony (da 1299$ a 999$), l'HP Spectre XT TouchSmart (da 1349$ a 1249$) e infinite il Pavilion TouchSmart Sleekbook di HP, il più economico del quartetto (da 699$ a 599$). Tagli interessanti, ma niente di cui gridare al miracolo.

Occhio agli acquisti: comprate solo in offerta, a giugno in arrivo un refresh generale

Queste offerte dei Microsoft Store sono al di fuori della nostra portata, ma è un campanello d'allarme che ci ricorda che non è il momento giusto per comprare un Ultrabook a prezzo pieno. La quarta generazione dei processori Core porterà macchine sensibilmente più veloci (si parla tra il 7 e il 13% a parità di clock e caratteristiche) e possibilmente meno assetate di energia.

Tagli del genere però è assai probabile che in un modo o nell'altro si presenteranno anche qui da noi, sia sotto forma di offerte nei grandi rivenditori dell'elettronica che come svendite direttamente negli store diretti dei produttori che vendono online. La nostra raccomandazione è quella di tenere d'occhio il motori di ricerca dei prezzi e assicurarsi che ci sia un reale vantaggio rispetto al prezzo di listino, altrimenti sarà più opportuno aspettare giugno per il refresh dei generale di Ultrabook e laptop con processori Intel Core i5 e i7 di quarta generazione.

Via | Xbit Labs | CNET

  • shares
  • Mail