Telepathy One, non solo Google Glass all'orizzonte

I Google Glass sono i più attesi, i più discussi i più desiderati del momento. Oggi sono emerse le specifiche tecniche dei futuristici occhiali che forse vedremo nel coso del Google I/O 2013 ma non di solo Google vive l’uomo (tecnologico). Il panorama degli occhiali - e, perché no, orologi - interattivi si popolerà non poco nei prossimi mesi e anche dall’estremo oriente, da sempre terra della tecnologia, arriva qualcosa di molto interessante.

Telepathy One

 


Smile a Google Glass ma diverso


Si tratta di Telepathy, una start up giapponese che ha da poco presentato Telepathy One, un dispositivo ancor più futuristico che si indossa in testa e veicola suono e immagini. Davanti all’occhio destro viene proiettato un mini display virtuale da 5", comprensivo di microcamera, e nelle orecchie due auricolari in-ear veicolano il suono stereofonico.

Senza lenti ma con auricolari


Tutto ciò diversamente da quanto accade per i Google Glass dotati di lenti ma non di auricolari, dato che il suono viene veicolato attraverso la conduzione ossea. La connessione con lo smartphone avviene tramite tecnologia Bluetooth che consentirà a Telepathy One di far leggere le mail, gli upgrade dei social network e probabilmente molto altro.

Prezzo accessibile ma...lo vedremo mai?


Il prezzo? Naturalmente ancora non si conosce ma se i Google Glass dovessero avere un costo di 1500 dollari allora quello di Telepathy sarà inferiore, almeno garantiscono i suoi ideatori.

Telepathy One arriverà per le prossime vacanze natalizie nel mercato USA: i Glass dovrebbero già essere in commercio e conoscendo la potenza di Google saranno già piuttosto diffusi ma la bellezza del prodotto giapponese manterrà il suo fascino. Chissà se lo potremo mai vedere o indossare.

Via | Telepathy

  • shares
  • Mail