Facebook Home nuovo spot e...pronti al lancio

Facebook preme sull’acceleratore e si prepara al lancio in grande stile del suo Facebook Phone, l’HTC First che arriverà in USA con il gestore AT&T e anche in Europa con EE (Everything Everywhere) gestore nato in UK dalla fusione tra T-Mobile e Orange.

Facebook Home First

 


HTC First il primo, non l'ultimo


First potrebbe essere il primo, non l’ultimo anche visto il nome, cellulare nato dalla collaborazione tra un costruttore e Facebook, esattamente come la serie Nexus è nata da un costruttore e la verve di Google.

Oppure First perché è il primo ad aa avere Facebook Home on board, seguito da una miriade di altri modelli da venerdì prossimo, 12 Aprile, quando il mega-launcher blu verrà reso disponibile nel Google Play Store online. Inizialmente saranno interessati tre HTC, il One il One X e il One X+, alcuni Samsung Galaxy come l’S3, l’S4 e il Note II.

Il nuovo spot


Tutto pronto per venerdì, quindi, e nuovo spot per promuovere la novità mobile che sarà presto ospitata in milioni e milioni di dispositivi. Un video in cui l’utente è comodamente seduto su un aereo, in attesa di partire e dà uno sguardo alle ultime novità di Facebook, vedendo materializzare i personaggi di cui, pochi istanti prima, leggeva gli status sul social network.

Facebook Phone per tutti, presto


Insomma tutti gli amici sempre con sé, anche nelle occasioni più noiose o nei momenti di attesa, un nuovo modo di vivere la socialità, ancor più compenetrata con i propri dispositivi che, per definizione, sono sempre a portata di mano, specialmente il telefono. E non vi preoccupate se il vostro telefono non sarà un Facebook Phone da subito: nel giro di qualche settimane, con i fisiologici aggiornamenti apportati all’applicazione, il ventaglio dei terminali compatibili si allargherà sempre di più.

Non si può nemmeno escludere che, già da venerdì o sabato, qualcuno non decida di isolare il contagio, creare un .apk ad hoc che da subito possa funzionare su altri telefoni, in modo tale da poter immediatamente disporre della nuova generazione di apparecchi firmata Facebook, pur senza dover cambiare il proprio "vecchio" telefono.

Via | OfficialFacebook

  • shares
  • Mail