Personal Computer, addio? Vendite in calo e "convivenza" con i tablet nei prossimi anni

Personal Computer

Uno studio firmato Gartner parla chiaro: le vendite di Personal Computer nel mondo stanno diminuendo. I dati fanno riferimento al quarto trimestre del 2012, che – va detto – dovrebbe essere quello più remunerativo, se considerate che le vacanze natalizie sono l’occasione migliore per i consumatori di spendere i risparmi di tutto un anno. Ebbene, così non è successo: i PC acquistati sono stati 90.3 milioni, per una percentuale del 4.9% in meno rispetto al 2011. E non è colpa della crisi!Gartner, infatti, ha messo in evidenza che, pur avendo pesato sui consumi, la crisi non è l’unico motivo per il quale i PC stanno facendo una brutta fine: si tratta di un “cambio di passo nel mercato”, visto che – le parole sono dell’analista Mikako Kitagawa – “i tablet hanno cambiato radicalmente il mondo dei PC, non tanto da cannibalizzare le vendite di computer, ma facendo in modo che gli utenti usassero sempre più le ‘tavolette’ senza sostituire i vecchi PC”. In altri termini, il cambiamento non distruggerà il mercato dei Personal Computer, ma sicuramente lo danneggerà.

Nel recente passato – ha proseguito Kitagawa avevamo immaginato un mondo in cui gli utenti avrebbero avuto un PC e un tablet da usare come dispositivi personali, ma ormai abbiamo sempre più il sospetto che la maggior parte delle persone sposterà le attività sui tablet, continuando ad utilizzare le attività di lavoro su un PC condiviso. Ci saranno certamente alcuni utenti che manterranno entrambi i device, ma si tratterà di un'eccezione. Crediamo che i potenziali acquirenti non sostituiranno i PC di casa ma intensificheranno l’uso dei tablet. Questa trasformazione è stata determinata dall’esistenza di tavolette a basso costo nel 2012".

La tabella che vi abbiamo proposto è proprio quello di Gartner e mette in evidenza una diminuzione delle vendite di computer, nell'ambito dell'offerta di vari produttori, dal 2011 al 2012. La situazione è chiarissima, ma per tutti i dettagli consultate pure la fonte.

Via | Gartner

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO