I migliori tablet Android, prezzi e caratteristiche

I migliori tablet AndroidTra tutti i tablet sul mercato, quelli basati sul sistema operativo del robottino verde sono quelli con la più ampia scelta di diagonali, risoluzioni, velocità e sopratutto budget. La quantità di apps ottimizzate per il grande formato non è ancora ai livelli di iOS e non ha la versatilità di Windows RT, ma i tablet Android rimangono i più interessanti ed economici sulla piazza. Continua dopo la pausa.

Ma avere più scelta vuol dire anche che c'è un piccolo oceano di modelli con caratteristiche, dimensioni e opzioni di connettività molto differenti tra loro, rendendo la scelta difficile a chi non sa che pesci prendere. Ecco una lista dei tablet più caldi del momento, un ottimo spunto se siete alla ricerca del tablet perfetto da regalare o regalarvi per questo Natale 2012.

Archos GamePad (7") - 149€
Disponibile dal 18 dicembre, questo ibrido console-tablet di Archos è leggero, bello, ben costruito ed è la scelta ideale per chi vuole sia un tablet da 7" che un gadget su cui giocare ai titoli Android con un sistema di input tradizionale da vera console. Utilizza un SoC poco noto (Rockchip RK3066), ma le prestazioni sono sullo stesso livello dei suoi concorrenti.

Kindle Fire (7") - 159€
E' il miglior tablet sotto i 200€. Il nuovo Kindle Fire monta un dual-core da 1,2GHz, 1GB di RAM e ha 8GB di spazio di memorizzazione. Purtroppo l'ecosistema di Amazon sostituisce il market ufficiale Android e la risoluzione è bassa (1024x600), ma è un ottimo tablet per un utilizzo leggero ad un prezzo ridicolo.

Lenovo IdeaTab A2107 (7", 3G) - sotto i 200€
Se la priorità assoluta è la connettività 3G alla minore spesa possibile, L'IdeaTab A2107 (a.k.a. Vodafone Smart Tab II) è la scelta migliore. Il tablet non offre tantissimo: schermo da 1024x600, SoC a singolo core Cortex A9, 1GB di RAM e 8GB di storage: ma per meno di 200€ sarebbe troppo chiedere di più.

Nexus 7 16GB e 32GB (7") - 199€ e 249€
Il Nexus 7 di Asus è senza dubbio la scelta migliore nella fascia 200-250€, anche più del Kindle Fire HD con cui condivide i 1280x800 pixel di risoluzione ma che risulta confinato all'ecosistema di Amazon. Monta un Nvidia Tegra 3 "light" da 1,3GHz, 1GB di RAM, una fotocamera frontale da 1,2MP ed essendo un dispositivo Nexus sarà sempre in prima linea per gli aggiornamenti di Android. Da fine novembre è disponibile anche la versione 3G da 299€.

Sony Xperia Tablet S (9,4") - da 369€
Salendo di diagonale verso i 10", l'Xperia Tablet S di Sony è uno dei modelli col miglior rapporto qualità-prezzo. Il system-on-chip Tegra da 1,3GHz non rompe record di velocità, ma nel complesso risulta un tablet ben equipaggiato. Tra le caratteristiche troviamo un pannello da 12800x800, 1GB di RAM, due fotocamere da 1MP e 8MP, 16GB di storage espandibile via micro SD e Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich (JB potrebbe non arrivare affatto).

Samsung Galaxy Note 10.1 (10,1", 16GB) - da 500€
Salendo un po' di budget il Galaxy Note 10. di Samsung risulta un ottimo acquisto. Lo schermo non è eccezionale (solo 1280x800), ma il SoC quad-core Exinos 4412 da 1,4GHz offre buone prestazioni e il supporto per l'input via stylus gli da' quella marcia in più che altri tablet non hanno. Il tablet ha 2GB di RAM e ha 32GB o 64GB di storage espandibili.

Asus Transformer Pad Infinity TF700T (10,1", senza tastiera) - da 550€
L'irreperibilità del Nexus 10 costruito da Samsung per Google ci forza a ripiegare sull'Asus TF700T, un tablet dalla risoluzione minore ma comunque molto elevata (Full HD) e che rimane tra i migliori tablet Android sulla piazza nella categoria da 10". Tra le caratteristiche troviamo un Tegra 3 quad-core da 1,6GHz (ma c'è uno Snapdragon S4 sulla versione 3G), 1GB di RAM, 32GB di storage (espandibile), due fotocamera da 2MP e 8MP e un'ottima tastiera-dock opzionale.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO