Oculus Rift sbanca Kickstarter: finalmente il sistema VR che sognavamo?

Scritto da: -

Oculus Rift, il visore per la realtà virtuale che cambia le carte in tavola

Quando i primi set di visori per la realtà virtuale sono comparsi erano ancora i primi anni novanta. Allora sembravano il futuro, ma la realtà è che non sono mai stati neppure utilizzabili, una tecnologia morta in partenza. Oculus Rift potrebbe (finalmente) cambiare tutto: questo visore, che sta facendo il botto su Kickstarter come la molto più prosaica Ouya, sembra essere quello che sognavamo da piccoli.

Tanto per darvi un’idea del tipo di persona che ritiene l’Oculus Rift un progetto funzionale, cito John Carmack, il leggendario babbo di Doom: “Penso che onestamente che [questa] sia la miglior demo di VR che il mondo abbia mai visto”. Carmack cita la comparsata dell’Oculus all’E3, dove è stato possibile provarlo assieme a Doom BFG Edition.

In effetti il visore sarà ottimizzato sin dall’inizio per i prodotti Id, e fornito con una versione giocabile dell’FPS succitato. Oculus sarà compatibile con tutte le piattaforme di personal computing e mobile: Windows, Apple, Linux, iOS ed Android. Non vengono citate console, ma lì gli accordi con gli sviluppatori sono sicuramente più complicati.

Quello che l’Oculus promette a tutti i giocatori è un lag estremamente limitato per interpretare i movimenti del giocatore, un campo visivo finalmente realistico (ovverosia, vastissimo in confronto ad un monitor, non importa quanto widescreen) ed un display hi res 1280×800.

Al momento il funding per l’Oculus è arrivato a $740.000, e solo chi offre più di $275 potrà mettere mano ad un prototipo - vale la pena notare che si tratta di un’offerta pensata per gli sviluppatori, il prodotto non è neppure lontanamente finito. Nell’offerta è compreso ovviamente anche il SDK. Secondo le previsioni degli sviluppatori, sarà possibile mettere mano su un vero Oculus appena a fine 2013.

Via | Kickstarter | Slashgear

Vota l'articolo:
3.92 su 5.00 basato su 13 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Gadgetblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.