Boom di soluzioni per le smart home

Secondo IDC, i prodotti per le smart home saranno sempre più richiesti nel 2019; boom delle soluzioni per la sicurezza.

Sonos porta AirPlay 2 su alcuni smart speaker

I prodotti per le smart home saranno sempre più richiesti nel 2019. Secondo la ben nota società di analisi IDC, l'anno in corso sarà molto positivo per le soluzioni smart dedicate alle abitazioni. Non solo smart speaker, comunque, ma anche prodotti per la sicurezza o per gestire il riscaldamento e l'illuminazione delle case.

In particolare sarà il settore della sicurezza che vivrà un vero e proprio boom con 140,3 milioni di dispositivi spediti. A seguire i prodotti smart per l'illuminazione e gli smart speaker.

Per gli smart speaker il 2019 sarà ancora meglio del 2018 dove già avevano ottenuto un eccellente risultato. Le persone, dunque, sempre di più sceglieranno di mettere in casa un prodotto dotato di un assistente vocale, sia esso Google Assistant o Alexa. Spazio in questo settore anche ad Apple sebbene Homepod non sia certo un successo di vendite.

I dati di IDC comunque non sorprendono più dai tanto. I prodotti per le smart home piacciono sempre di più e le persone si stanno convincendo ad introdurli all'interno delle loro abitazioni. Un boom il cui merito va anche agli smart speaker che progressivamente hanno abituato le persone a disporre di dispositivi intelligenti in grado di automatizzare una serie di compiti all'interno delle case.

  • shares
  • Mail