Soundbar Panasonic, nuovi modelli anche con Chromecast

Panasonic ha svelato tre impianti Home Theatre per garantire una riproduzione del suono di altissimo livello.

Panasonic ha annunciato le nuove soundbar HTB900, HTB700 e HTB510. I modelli HTB900 e HTB700 supportano i più recenti formati audio basati su oggetti Dolby Atmos e DTS:X. Abbinando gli altoparlanti con emissione verso l’alto ai tradizionali altoparlanti con emissione frontale, le soundbar HTB900 e HTB700 riescono far rimbalzare il suono sul soffitto, affinché chi ascolta possa sentire i singoli effetti provenire da diverse direzioni. In questo modo è possibile offrire un'esperienza sonora immersiva.

Panasonic ha infatti sviluppato la sua nuova soundbar top di gamma HTB900 rivolgendosi agli esperti del suo brand di impianti Hi-Fi per garantire un audio il più raffinato possibile e perfettamente in sintonia con le immagini, affinché lo spettatore viva un'esperienza di puro realismo sonoro.

La modalità Berlin Philharmonic Hall Mode, presente sul modello HTB900, riproduce fedelmente l'acustica di una delle migliori sale da concerto al mondo. Senza scomodarsi da casa, gli ascoltatori possono sentirsi trasportare in una sala da concerto pervasa dalla potente risonanza e dalla timbrica delicata dei diversi strumenti dell’orchestra.

La soundbar HTB900 ha un’immensa riserva di potenza e un sistema di altoparlanti ben congegnato che assieme offrono un audio dinamico e al tempo stesso raffinato dal punto di vista acustico anche per le colonne sonore più impegnative. La potenza di tutto rispetto di 505W è distribuita su sei altoparlanti mid-range da 6,5 cm, collocati nella parte anteriore dell’unità, e due tweeter compatibili con l'audio ad alta risoluzione a ogni estremità. La soundbar HTB700 raggiunge una potenza di 376W grazie a tre altoparlanti mid-range da 6,5cm posizionati nella parte anteriore, per produrre un audio avvolgente.

Il modello compatto HTB510 presenta due altoparlanti Full Range (4,5 x 12cm) con una potenza di 240W per bassi potenti e un'acustica che rende i dialoghi più chiari per far concentrare gli spettatori sul film.

Le soundbar HTB900 e HTB700 sfruttano un subwoofer wireless che non necessita di alcun cavo. Con il subwoofer rivolto verso il pavimento, si ottengono bassi potenti grazie alla diffusione verso il basso del suono dall’altoparlante e dalla porta. L’unità offre un audio nitido grazie all’involucro ad alta resistenza, che riduce l’influsso delle vibrazioni. Analogamente, anche HTB510 sfrutta un subwoofer wireless che regala agli spettatori bassi dinamici e robusti indipendentemente dalla sua posizione nell’ambiente.

Le soundbar HTB900 e HTB510 dispongono della tecnologia Chromecast integrata. Se le soundbar HTB900 e HTB510 sono collegate ad altoparlanti Google Home o altri dispositivi con attivazione vocale Google, è possibile utilizzare l’Assistente Google per azionare la riproduzione musicale e altre funzioni.

Usando l’app Music Control di Panasonic con la soundbar HTB900, l’ascoltatore può creare la propria playlist con i brani salvati sul proprio telefono, tablet o server musicale.

Le soundbar HTB900 e HTB700 supportano la tecnologia 4K Pass Through. I contenuti video in alta definizione in 4K possono essere trasferiti attraverso la soundbar da una sorgente 4K a un TV 4K.

Le nuove soundbar Panasonic HTB900 e HTB700 saranno commercializzate nel mercato Italiano a partire dall’estate 2019 ad un prezzo suggerito al pubblico di circa 799 euro e 599 euro, rispettivamente. HTB510 sarà introdotto a Maggio, indicativamente al pezzo suggerito di 299 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail