Sharp mette Alexa negli elettrodomestici

Sharp ha deciso di inserire Alexa all'interno di alcuni suoi nuovi elettrodomestici connessi.

Sharp mette Alexa negli elettrodomestici

Gli assistenti vocali stanno assumendo un ruolo sempre più importante nella vita di tutti i giorni delle persone. Alexa, in particolare, sta entrando in sempre più dispositivi per aiutare le persone a svolgere con maggiore facilità alcuni compiti. Sharp ha deciso di seguire la nuova moda degli assistenti vocali ed ha implementato proprio Alexa all'interno di alcuni suoi nuovi elettrodomestici smart.

La nuova famiglia di elettrodomestici smart con Alexa di Sharp prende il nome di "Smart Works With Alexa" ed è composta da un forno, un frigorifero, una lavastoviglie intelligente e una lavatrice. Tutti questi prodotti per la casa potranno offrire alle persone l'accesso alle funzionalità dall'assistente vocale di Amazon.

Ovviamente le mansioni gestibili attraverso i comandi vocali sono tarate in base all'utilizzo tipico dell'elettrodomestico. Per esempio, le persone potranno gestire con la voce la lavatrice scegliendo tra molteplici programmi di lavaggio.

Alexa potrà essere utilizzata, per esempio, anche per gestire la temperatura del forno e le modalità di cottura. Ci sono meno possibilità d'impiego per il frigo e la lavastoviglie ma le persone potranno controllare comunque alcuni aspetti di questi elettrodomestici con la voce.

Prodotti, dunque, che grazie ad Alexa diventano più facili da gestire, soprattutto quando si ha fretta e si fanno più cose in parallelo.

Da evidenziare un dato molto importante. Le funzionalità di Alexa per questi elettrodomestici arrivano attraverso una speciale Skill per l'assistente vocale di Amazon.

Questo significa che sarà sempre necessario disporre di uno smart speaker della serie Echo in casa per controllare gli elettrodomestici.

L'annuncio di Sharp è arrivato durante la fiera Living Kitchen di Colonia.

  • shares
  • +1
  • Mail