Honor lavora su un nuovo smartwatch con SoC MediaTek

Honor starebbe lavorando ad un nuovo smartwatch dotato del SoC MediaTek.

Huawei Watch GT

Honor punta con decisione al mercato degli indossabili. Lo scorso ottobre, la società cinese aveva annunciato Watch Magic, sostanzialmente una sorta di fratello minore del Huawei Watch GT. Watch Magic arriverà in Europa all'inizio del 2019 e altro non è che uno smartwatch con sistema operativo proprietario Light OS e con una serie di interessanti funzionalità legate soprattutto al mondo del fitness.

Nonostante Honor abbia da poco annunciato questo suo smartwatch, l'azienda cinese starebbe già lavorando su di un secondo modello. Su questo prodotto non si conoscono molti dettagli e non si sa nemmeno se si tratterà di uno smartwatch vero e proprio o di una più semplice smartband. Questo prodotto, il cui nome in codice è ELF-G10, ha appena ricevuto la certificazione Bluetooth e questo ha permesso di scoprire non solo la sua esistenza ma anche alcuni dettagli tecnici.

Il più importante è la presenza del SoC MediaTek. Non mancherà, inoltre, il Bluetooth 4.0. Come evidenziato all'inizio, non è chiaro di che prodotto si tratti. Tuttavia, non è da escludersi che Honor voglia puntare ulteriormente su Light OS, il sistema operativo che equipaggia Watch Magic. Questa piattaforma, anche se offre meno funzionalità di Wear OS, dispone di alcuni importanti vantaggi. In primo luogo una maggiore integrazione con l'hardware del dispositivo a tutto vantaggio delle prestazioni. In secondo luogo, l'elevata durata della batteria che rende Watch Magic e Huawei Watch GT tra gli smartwatch con la più alta autonomia sul mercato.

Non rimane che attendere le prossime settimane per capire se emergeranno nuovi dettagli su questo indossabile su cui Honor sta lavorando. L'arrivo della certificazione Bluetooth farebbe presupporre, infatti, che questo dispositivo sia quasi pronto.

  • shares
  • +1
  • Mail