Pocketalk, il mondo a portata di tasca

Pocketalk, dispositivo portatile per la traduzione vocale istantanea, arriva in Italia.

Pocketalk

Viaggiare e dialogare con le persone che parlano una diversa lingua non sarà più un problema. Arriva in Italia Pocketalk, un dispositivo portatile per la traduzione vocale istantanea che cambia il modo di viaggiare e conversare con persone che parlano lingue diverse.

Dotato di Intelligenza Artificiale, connessione WiFi 4.0, touchscreen a colori da 2.4 pollici e in grado di tradurre nel modo più accurato possibile 74 lingue diverse, Pocketalk abbatte le barriere linguistiche e consente di intrattenere conversazioni con chiunque in tempo reale.

Trattasi di un dispositivo perfetto per chi ama scoprire culture nuove ed entrare in contatto con persone di lingua straniera durante vacanze, viaggi di lavoro o di studio. Pocketalk annulla le frontiere e apre le porte ai cittadini del mondo, eliminando la necessità di ricercare parole e frasi su dizionari o smartphone.

Piccolo, compatto (solo 100g) e con una batteria fino a 7 ore di utilizzo, Pocketalk permette di parlare normalmente e pronunciare frasi fino a 30 secondi. È un device appositamente pensato per la traduzione bidirezionale ed è dotato di una copertura globale, grazie al quale non sarà più necessario accedere ad app linguistiche che consumano batteria e traffico dati e costringono a dare il proprio smartphone in mano ad estranei.

Pocketalk utilizza i migliori motori speech-to-text, di traduzione e di sintesi vocale, ottenendo in questo modo traduzioni accuratissime, il tutto semplicemente premendo un solo pulsante. Il dispositivo è inoltre dotato di microfoni di alta qualità, tecnologia noise-cancelling e di potenti altoparlanti per un facile utilizzo anche in ambienti rumorosi.

In Italia, Pocketalk include una SIM integrata, a copertura di 109 nazioni e Regioni del mondo, con due anni di traffico dati e WiFi per connessioni a hotspot personale al prezzo suggerito di 299 euro.

  • shares
  • Mail