Samsung Galaxy Watch in due versioni con Tizen

Samsung Galaxy Watch arriverà in due versioni con Tizen.

Samsung Galaxy Watch

Il nuovo smartwatch Samsung Galaxy Watch arriverà in due versioni distinte, entrambe caratterizzate dal sistema operativo Tizen. La presentazione di questi due nuovi indossabili dovrebbe avvenire il 9 agosto in concomitanza con il lancio del phablet Samsung Galaxy Note 9.

Queste indiscrezioni che devono essere prese come tali, arrivano da ZDNET Corea, fonte, comunque, molto affidabile. Secondo la fonte, dunque, il futuro smartwatch di Samsung sarà proposto in due versioni differenti. I due modelli, comunque, si differenzieranno soprattutto per le dimensioni generali e quindi anche per la grandezza del display. Il sistema operativo sarà sempre Tizen OS, quello che equipaggia l'attuale Samsung Gear S3. Smentite, dunque, le voci sul possibile utilizzo di Wear OS come sistema operativo.

I Galaxy Watch punteranno molto sulle funzionalità legate al fitness ed alla salute. Questi nuovi smartwatch, infatti, dovrebbero disporre di numerose mini app legate al monitoraggio del benessere e dell'attività fisica.

Trattasi di anticipazioni molto interessanti che mettono in mostra degli indossabili molto interessanti. La fonte non si sbilancia nell'anticipare altre caratteristiche come hardware, autonomia e prezzo ma per scoprire questi dettagli non si dovrà attendere molto visto che alla presentazione mancano, oramai, poche settimane. Anche l'eventuale supporto a Bixby non è stato oggetto di indiscrezioni recenti, sebbene voci passate affermavano che sarebbe potuto essere presente nei nuovi indossabili coreani.

Sempre secondo la fonte, infine, i preordini dovrebbero partire dal 24 agosto.

  • shares
  • +1
  • Mail