Surface Andromeda arriverà nel 2019

Surface Andromeda non è stato cancellato ed arriverà verso la fine del 2019.

Surface Andromeda

Microsoft non ha cancellato il Surface Andromeda come, invece, sembrava emergere dalle più recenti indiscrezioni. In realtà, secondo Thurrott, la casa di Redmond avrebbe solamente deciso di riportare il progetto alla fase di progettazione per migliorare ulteriormente sia il software che l'hardware. Questa scelta è dovuta essenzialmente al fatto che Microsoft vuole che questo prodotto sia perfetto e non presenti alcuna debolezza.

Il Surface Andromeda, infatti, sarà un prodotto di fascia premium della famiglia Surface e Microsoft vuole evitare flop commerciali che potrebbe indebolire l'interno brand dei suoi prodotti hardware. Proprio per questo, la casa di Redmond ha deciso di tornare alla fase di progettazione. Non è chiaro quali aspetti saranno effettivamente migliorati, tuttavia Microsoft si prenderà tutto il tempo necessario per migliorare questo prodotto che segnerebbe il suo rientro nel segmento dei dispositivi mobile.

Tuttavia, secondo la fonte, è lecito attendersi che il Surface Andomeda possa arrivare verso la fine del 2019. Sicuramente molti dettagli saranno affinati. Sul fonte software la casa di Redmond dovrà migliore la versione modulare di Windows 10 con la nuova interfaccia che avrebbe dovuto debuttare proprio su questo dispositivo. Contestualmente, Microsoft lavorerà per arricchire anche il parco di applicazioni destinate a questo dispositivo. Possibili sono anche alcune modifiche all'hardware sebbene dovrebbe rimanere l'impostazione a doppio schermo molto chiacchierata nel corso degli ultimi mesi.

La buona notizia, comunque, è che il Surface Andromeda si farà, sebbene ci vorrà ancora molto tempo per vederlo nei negozi. Se ne saprà, probabilmente, molto di più nel corso dei prossimi mesi.

  • shares
  • +1
  • Mail