Fitbit Ace, indossabile per i bambini

Fitbit Ace è un indossabile per bambini che arriva nei negozi al prezzo di 99,99 euro.

Arriva ufficialmente nei negozi italiani Fitbit Ace, un indossabile presentato lo scorso fine marzo e progettato esplicitamente per i bambini dagli 8 anni in su. Dal punto di vista del design, questo indossabile non presenta particolari novità ed assomiglia molto al modello Fitbit Alta anche se la società ha utilizzato materiali più resistenti in grado di durare più a lungo nel tempo. Proposto in un'unica misura, Fitbit Ace offre tutte le più classiche funzionalità che caratterizzano gli indossabili per lo sport di Fitbit. L'obiettivo dichiarato di questo prodotto, infatti, è quello di spingere i bambini a fare sport all'aperto.

Dunque, Fitbit Ace è in grado di rilevare tutta l'attività fisica dei bambini, registrando i passi fatti e monitorando tutta l'attività giornaliera, compresi i periodi di riposo e di sonno. Presente anche la classica integrazione con gli smartphone come in tutti gli altri modelli Fitbit. Questo significa che i bambini potranno leggere all'interno dell'indossabile tutte le notifiche inviate dallo smartphone. Non mancano nemmeno le classiche notifiche di incoraggiamento all'attività fisica che l'indossabile invierà ciclicamente per stimolare il movimento.

Trattandosi di un prodotto destinato ai bambini, i genitori potranno creare l'account Fitbit per i loro figli e monitorare tutte le loro attività. I bambini, comunque, potranno scoprire tutte le statistiche delle loro sessioni di sport attraverso l'app Fitbit.

Fitbit Ace è resistente all'acqua ma non è possibile nuotarci. Secondo il costruttore, l'autonomia di questo indossabile è di circa 5 giorni. Fitbit Ace è disponibile all'acquisto a 99,99 euro nei colori viola intenso/acciaio inossidabile e blu elettrico/acciaio inossidabile. Può essere comprato all'interno del negozio online della società, oppure presso i negozi di elettronica.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO