Sonos Beam, soundbar con Alexa e AirPlay

Sonos Beam è una speciale soundbar caratterizzata dalla presenza di Alexa e AirPlay.

Sonos, nota azienda americana specializzata nella realizzazione di altoparlanti intelligenti, ha svelato Sonos Beam, una particolarissima soundbar che integra i supporti ad Alexa ed a AirPlay. In futuro, inoltre, arriverà anche il supporto a Google Assistant. Le dimensioni di questo prodotto sono abbastanza compatte, 100 x 651 x 68,5 mm, per un peso di 2,8 Kg. L'azienda americana ha prestato molta cura nel realizzare questa innovativa soundbar. Per esempio, quattro woofer a gamma completa assicurano una riproduzione fedele delle frequenze vocali intermedie e bassi intensi e profondi.

Tre diffusori passivi aiutano, invece, a far circolare l’aria all’interno della struttura compatta di Sonos Beam e aggiungono un suono caldo ai bassi. Inoltre, un tweeter permette di emette dialoghi chiari e definiti. Questa soundbar dispone anche di cinque amplificatori digitali classe D perfettamente ottimizzati per i driver degli speaker e l'architettura acustica. L’assetto far-field a cinque microfoni consente il beamforming avanzato e la cancellazione multicanale dell’eco. Sulla parte superiore sono presenti controlli capacitivi touch per volume su/giù, traccia precedente/successiva, riproduci/pausa e disattivazione del microfono. Le spie LED indicano lo stato del dispositivo Sonos, della funzione Mute e del feedback vocale.

L’adattatore audio ottico si collega alla TV e permette a Sonos Beam di supportare l’audio DOLBY DIGITAL e stereo. Sonos Beam dispone anche di una porta ethernet e del supporto WiFi per Internet e lo streaming dei contenuti.

Disponibile in Italia nei colori bianco e nero dal 17 luglio ad un prezzo di 449 euro. Alexa sarà utilizzabile solo nei Paesi dove è già presente, dunque, al momento,  non in Italia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO