Incredibile ma vero nel 2017 tra le password peggiori usate c'è ancora questa

Se qualcuno vi avesse detto che la password peggiore del 2017 sarebbe stata questa gli avreste creduto?

password.jpg

Se ci avessero detto tanto tempo fa che nel 2017 qualcuno avrebbe usato ancora certe password non ci avremmo creduto. Sì perché negli anni sono proliferate guide, vademecum, volantini e chi più ne ha più ne metta, e tutti dicevano più o meno la stessa cosa: anche se le password semplici sono le più facili da ricordare sono anche quelle più facili da scoprire. Password come 123456, password, qwerty ecc. sono tra le prime combinazioni che un malintenzionato controlla perché in fin dei conti richiedono zero sforzi e immaginazione (pensate poi cosa può fare un software automatico in pochissimo tempo...).

Ebbene, da una ricerca di SplashData pare proprio che fiumi e fiumi d'inchiostro non siano serviti a un bel nulla, visto che tra le password peggiori del 2017 vi è proprio l'intramontabile... 123456! Sarebbe tutto molto divertente se non fosse che dietro a una password si nasconde un profilo Facebook con dati privati, per non parlare di account bancari, postali e chi più ne ha più ne metta. Più che divertente insomma è tutto molto triste perché non si può pensare di maneggiare un drone, peraltro adesso sono anche molto economici, se non si hanno neanche le basi in tema di sicurezza Web...

E non pensate che sia finita qui: la lista delle password vi farà sbellicare dalle risate, amare risate però, perché ce ne sono di cose che forse non avreste immaginato neanche voi. E un consiglio: se volete creare una password sicurissima, anche se le vostre non rientrano tra quelle segnalate da SplashData, seguite questa guida e vi troverete benissimo.

Fonte foto | Pixabay.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO