Ouya: il progetto ambizioso di una console basata su Android

Galleria Ouya

Assomiglia un po’ ad un Gamecube metallico, ma questa futura console per videogame basata su Android dovrebbe contenere un processore ARM e costare $99. Si chiamerà Ouya, sempre che arrivi sul mercato, ed il team che si sta occupando del suo sviluppo è di tutto rispetto.

Il concept è di Yves Behar, uno dei nomi più importanti nell’ambiente del design industriale, ma “a bordo” ci sono anche personalità che hanno contribuito all’Xbox, dei servizi in streaming e cloud e il CEO è Julie Uhrman, uno dei nomi di IGN.

Il progetto sembra essere leggermente imparentato a Google TV, ma completamente rivolto al mondo dei videogame. Non si riesce al momento neppure a capire quale sia il modello software nè quello commerciale. Si parla di videogiochi completamente gratuiti, ma ora come ora è poco chiaro se si parla di giochi presi da Google Play oppure di tecnologia in streaming, che per i “giochi in remoto” ultimamente sembra avere un certo successo.

Le immagini sono tutte render ed anche l’interfaccia è immaginifica (ed un po’ troppo simile alle creazioni di Microsoft, sia Metro che la stessa rivale Xbox). Quello che attira molto l’attenzione sono i grandi nomi, ma preferiamo avere dei dettagli più concreti prima di acclamare il miracolo. Dopo tutto fallire nel mondo delle console riesce molto, molto facile.

Galleria Ouya
Galleria Ouya
Galleria Ouya

Via | The Verge

Vota l'articolo:
3.60 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO