Ecco l'alga-bot che si muove nel corpo tramite segnali magnetici: la ricerca a Hong Kong

lampadina-che-si-accende.jpg

I vegani o chi pratica sport a livello agonistico conosceranno senz'altro i grandi benefici dell'alga spirulina, visto che è ricca di proteine vegetali. In pochi sapevano però che con quest'alga si stavano facendo degli esperimenti nell'Università di Hong Kong in ambito scientifico: il tema di ricerca dell'Università infatti è riuscito a far muovere quest'alga all'interno del corpo umano mandandole dei segnali magnetici assolutamente non tossici (l'obiettivo era proprio questo).

Da un po' di tempo la medicina sta cercando di sperimentare soluzioni robotiche che consentano di raggiungere determinate aree del corpo umano senza arrecargli danno: questa scoperta, o meglio il progresso che c'è stato in una ricerca già avviata e che durerà per almeno altri 10 anni (periodo entro il quale l'alga-bot dovrebbe essere perfetta per muoversi da un punto all'altro del corpo), è un traguardo che fa onore e rende merito all'Università.

Il rivestimento dell'alga con nanoparticelle di ossido di ferro permette ai ricercatori di tenere traccia dell'alga spirulina all'interno del corpo attraverso una tecnologia definita NMR 'Risonanza Magnetica Nucleare' e di farla muovere verso determinate aree con il metodo dei due poli. L'obiettivo adesso non è far spostare l'alga-bot ma di permetterle di consegnare agli organi dei farmaci specifici in modo molto più veloce (ed efficace) rispetto alla semplice iniezione.

Tutti i dettagli su questa importante ricerca li trovate qui.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO