Come collegare tablet a Internet senza WiFi fuori casa

Con questa guida vi spiegheremo passo dopo passo come collegare il tablet a Internet senza WiFi fuori casa

dipendenti.jpg

Collegare un tablet a Internet senza WiFi fuori casa non è difficile al giorno d'oggi e il risultato non sarà neanche deludente, visto che con la velocità 3G e 4G si riesce a garantire ai consumatori delle prestazioni tutt'altro che lente e insoddisfacenti. Inutile dirvi che se il vostro tablet è di fascia alta potrete collegarvi a Internet senza Wi-Fi in modo piuttosto semplice; se invece è una tavoletta di fascia medio-bassa le cose diventano meno facili (anche se non si complicano troppo). Ma iniziamo subito.

Se volete scoprire come connettere il tablet fuori casa a Internet siete capitati nel posto giusto: occhio a ciò che vi diciamo, seguite tutti i passaggi e il gioco sarà fatto. I tablet di fascia alta (chiamati così perché sono tablet dalle prestazioni ottime e dai prezzi altissimi) hanno un modem integrato: basta inserire al loro interno una SIM dati apposita o la SIM del vostro telefono, attivare la connessione in mobilità e il gioco è fatto; il tablet infatti è già configurato per permettervi di collegarvi subito a Internet senza WiFi.

Per i tablet meno potenti collegarsi a Internet fuori casa è un po' un problema, non tanto perché sia impossibile quanto per l'ingombro. Il caso più scontato è l'acquisto di una chiavetta Internet con traffico da caricare ogni mese o dopo un certo periodo di tempo. Basta collegare la chiavetta e l'installazione procederà in modo automatico.

Se non avete la chiavetta vi toccherà ricorrere al Tethering; le modalità sono due:


  • Tethering Usb: attivate il Tethering sullo smartphone e collegatelo al tablet tramite USB; dopodiché attivate la connessione sul tablet;

  • Tethering WiFi: attivate sempre il Tethering sullo smartphone e attivate sempre la connessione; la differenza dal metodo precedente è che in questo caso i due dispositivi vengono collegati tramite WiFi e non tramite cavo USB;


C'è infine una modalità che consiste nell'usare il router: inserite in quest'ultimo una SIM dati e il dispositivo si connetterà automaticamente a Internet; attivate ora la connessione WiFI sul tablet e vedrete che, se avrete inserito bene la SIM e tutto è andato per il verso giusto, potrà sfruttare la connessione del router. Anche questo insomma è un caso di connessione condivisa tra due dispositivi (lo stesso accade infatti per il Tethering).

Tutto chiaro? Se avete bisogno di un aiuto per collegare il tablet a Internet senza WiFi fuori casa non vi resta che scriverci: cercheremo di aiutarvi come meglio possiamo!

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO