Valentino Rossi sfida Motobot in pista: guarda il video

La tecnologia continua a fare passi da gigante e Motobot con lei: dopo il cuore creato artificialmente è il robot apprendista motociclista che ci regala soddisfazioni. Nel video che vedete in apertura infatti guida una Yamaha YZF-R1M per cercare di battere nientepopodimeno che Valentino Rossi in una gara al tempo migliore. Inutile dirvi che a vincere è stato ovviamente l'italianissimo campione ma non senza che il team di sviluppo di Motobot tornasse a casa soddisfatto.

Motobot infatti dispone di una IA che gli permette di imparare a guidare meglio lungo varie tipologie di percorso e l'obiettivo è quello che possa fare tutto perfettamente: certo, a giudicare dal video ce ne vorrà del tempo ma questa versione 2.0 non lascia per niente insoddisfatti, visto che il robot è riuscito a guidare autonomamente fino a 200 km/h.

Ormai ci sembra tutto scontato perché la tecnologia ha fatto passi da gigante (per dire: è stato sperimentato un particolare tipo di pancreas artificiale, il becco di un tucano è stato ricostruito con una stampante 3D e sono solo pochi degli esempi possibili); ma non c'è niente di scontato quando si parla di IA.

Tornando alla sfida, Valentino Rossi e Motobot si sono scontrati nel Thunderhill Raceway Park e Valentino è riuscito a fare un tempo migliore di 30 secondi: non vi resta che deliziarvi con il filmato in apertura.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 62 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO