IFA 2017, Garmin presenta due nuovi smartwatch e una smartband

Ecco gli smartwatch e il fitness tracker presentati da Garmin all'IFA 2017 di Berlino

smartwach-e-smartband-garmin.jpg

All'IFA 2017 Garmin ha presentato ben due smartwatch e una smartband, tutti per target diversi: il primo è un orologio classico, il secondo è uno smartwatch ibrido mentre l'ultima è dedicata esclusivamente al fitness. Si tratta di tre dispositivi molto belli dal punto di vista estetico e che non presentano pecche dal punto di vista delle feature generali.

Garmin Vivoactive 3 è un orologio che tra le tante funzionalità vanta Garmin Pay, la nuova piattaforma per i pagamenti in mobilità nei punti vendita che ovviamente supportano il pagamento contactless. Lo schermo è un touch always-on Garmin Chroma che permette di inviare input senza pulsanti fisici. L'autonomia promessa è di 13 ore con GPS attivo; presenti anche il rilevatore del battito cardiaco, il misuratore del livello di VO2max e le feature di qualsiasi fitness tracker.

Garmin Vivomove HR è uno smartwatch ibrido che dispone di un rilevatore di battito cardiaco e delle classiche funzioni per lo sport. L'orologio è dotato di un piccolo display che si attiva muovendo il polso e che offre informazioni essenziali garantendo al tempo stesso il risparmio della batteria. Autonomia prevista pari a due settimane e resistenza all'acqua completano il quadro. Il prezzo non è neanche altissimo: il modello base costa 199.99 euro mentre quello Premium (cinturino in pelle e corpo in acciaio) arriva a 299.99.

Garmin Vivosport è una smartband dotata di rilevatore del battito cardiaco, di misuratore di VO2max e di un bel display a colori. Il fitness tracker è ovviamente dedicato agli sportivi. Prezzo di vendita pari a 199 euro: un buon compromesso tra qualità e spesa.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO