Ecco l'anguilla-robot che misura l'inquinamento delle acque

Il mondo della robotica continua a fare passi da gigante e a regalarci delle sorprese inaudite: una delle ultime ha le sembianze di un'anguilla-robot costruita dallo Swiss Federal Institute of Technology e serve per la misurazione del livello d'inquinamento presente nelle acque. Non è certo il primo strumento pensato per un tale compito ma questo forse è il più interessante, visto che si tratta di un robot modulare che è simile a un essere vivente.

Il robot in questione può muoversi nell'acqua senza sistemi di propulsione a turbine o elica: caratteristica senza dubbio positiva, visto che permette di non alterare la lettura dei dati che invece un tale sistema implicherebbe (usando i sistemi a propulsione infatti si sposterebbero i sedimenti e il dato non sarebbe più puro).

L'anguilla-robot è costituita da una serie di moduli che, fatta eccezione per la testa, sono tutti identici tra di loro e includono i motori necessari per il movimento di tutta la macchina. I moduli possono includere una serie di sensori che permettono di misurare diversi aspetti dell'acqua, da quelli chimici a quelli biologici. I sensori fisici e chimici sono stati già usati per i test e il sistema ha funzionato: si aspetta ora il testo con i sensori biologici che sarà condotto in un ambiente reale solo a estate inoltrata. Vi lasciamo al video.

Via | Engadget.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO