La tastiera QWERTY scomparirà nei prossimi anni secondo Dave Coplin

tastiera-pc.jpg

La comune tastiera conosciuta come “QWERTY” - in relazione alla disposizione dei tasti nella prima fila - oltre ad essere una periferica quasi indispensabile per la maggior parte dei PC, è uno tra i veicoli di input più diffusi nei vari gadget elettronici, persino quelli più piccoli come gli smartphone. Ma qual è il futuro dell'industria dell'elettronica in questo settore?

Secondo uno degli executive di Microsoft, il Chief Envisioning Officer Dave Coplin, la sopraccitata tastiera sarebbe destinata a morire gradualmente nel giro di qualche anno. Nei ranghi della società di Redmond, tra i compiti di Colpin c'è proprio quello di intuire e stabilire quali saranno i cambiamenti nel mercato nel prossimo futuro e nel lungo termine.

La predizione sulla morte della tastiera QWERTY prende in considerazione l'avvento di numerose tecnologie che stanno entrando a fare parte - lo hanno già fatto – dei più comuni gadget elettronici. L'executive di Microsoft ritiene che la periferica in questione non sia completamente efficiente rispetto alle funzionalità offerte dalla moderna high-tech:

Abbiamo questi incredibili computer che essenzialmente usiamo come se fossimo ancora Vittoriani. La tastiera QWERTY è un lampante esempio di un design attempato trasportato avanti nel tempo nei giorni moderni. Non ci siamo veramente evoluti. Continuiamo ad utilizzare un design non-ottimale.

[…]Siamo rivolti a tecnologie come i comandi vocali, il riconoscimento dei gesti ed il tracking facciale che potrebbero rendere la tastiera ridondante.

L'attuale design della tastiera risale alla seconda metà dell'ottocento creato per la macchina da scrivere Sholes and Glidden. Nella visione di Coplin l'interazione con i futuri dispositivi elettronici avverrà appunto attraverso mezzi più completi e permeanti, diventando un'esperienza fisica completa.

Via | Neowin

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO