Apollo 11: uno sguardo all'interno della Columbia per il 47° anniversario dell'allunaggio

columbia.jpg

Lo Smithsonian Institution propone al pubblico un viaggio virtuale all'interno della Columbia, la capsula parte della missione che ha portato per la prima volta l'uomo sulla Luna, per celebrare l'anniversario del viaggio.

Cade oggi infatti l'anniversario di uno dei momenti più importanti per la storia dell'umanità. Quarantasette anni fa, il 20 luglio 1969, il modulo lunare parte della missione Apollo 11, lanciato dalla terra quattro giorni prima, toccava il suolo della Luna.

Per l'occasione il noto istituto di ricerca Smithsoniam, in collaborazione con l'azienda Autodesk, ha creato una ricostruzione virtuale tridimensionale del modulo di comando Columbia, che è ora possibile esplorare direttamente dalla pagina web. Non è stato un compito semplice per gli addetti ai lavori comporre la scansione del Columbia, pieno di equipaggiamento e superfici riflettenti, ma il risultato è piuttosto interessante e completo di didascalie.

È stato il Columbia, collegato al razzo Saturn V, a condurre gli astronauti americani Neil Armstrong, Edwin E. “Buzz” Aldrin e Michael Collins fino all'orbita Lunare. Una volta raggiunta l'orbita il modulo si è poi separato dal resto del veicolo agganciandosi al LEM (Lunar Excursion Module) “Eagle” che ha infine portato Armstrong e Aldrin sulla Luna.
Il modulo di comando deve il proprio nome al “Columbiad”, il colossale cannone che nel romanzo “Dalla Terra alla Luna” di Jules Verne, spara la navicella spaziale verso la Luna stessa.

Via | Smithsonian

  • shares
  • +1
  • Mail