EOMA68, le schede per PC e laptop modulari

eoma-all-2-1_jpg_project-body.jpg

Un nuovo giocatore si affaccia sul mondo dei PC e dei portatili, portando in campo un'idea che presto potrebbe entrare di diritto nel mercato dei gadget elettronici. Si chiama EOMA68 ed è un PC/laptop modulare.

EOMA68 – Embedded Open Modular Architecture – è il frutto del lavoro di Luke Kenneth Casson Leighton che per più di cinque anni ha sviluppato la sua idea di computer modulare ed è ora alla ricerca di un finanziamento attraverso una campagna di raccolta fondi tramite CrowdSupply.

L'idea alla base del progetto di Leighton è quella di creare un sistema poco costoso, poco ingombrante e facilmente sostituibile da poter inserire in ogni tipo di contesto. EOMA68 è piccolo dispositivo, il cui design assomiglia a quello delle PC card PCMCIA, grande quanto un portafogli, da inserirsi negli slot di appositi chassis.

La configurazione hardware comprende un SoC Allwinner A20 a 1.2GHz (Cortex-A7), 2GB di RAM, 8GB di memoria interna, porte HDMI, microUSB, slot per microSD e sistema operativo Debian o Parabola. Si tratta dunque di un dispositivo piuttosto utile, ma va ricordato che si tratta di un prodotto di prima generazione che in futuro, qualora ottenga un seguito, potrebbe rivelare delle sorprese. Il prezzo base della scheda è di 65 dollari.

La campagna di crowdfunding comprende già diversi setup. Quello più basilare è un mini-pc con chassis in legno da 114 x 114 x 12.7 millimetri con due porte USB, VGA e ovviamente lo slot per la scheda, con un costo di 55 dollari. Alla tappa successiva si trova lo chassis per un notebook, un kit dal costo di 500 dollari dotato di tutte le componenti necessarie a comporre un portatile completo. In questo caso si parla di display da 15,6 pollici HD (1366x768), batteria da 10000 mAh e pannello touch da 4,3 pollici come touchpad. Può anche essere acquistato pre-assemblato ma il prezzo di 1200 dollari è decisamente troppo alto.

In aggiunta a ciò tutto il software, le schematiche ed i disegni CAD dei vari case sono disponibili gratuitamente.

Via | CrowdSupply

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO