Nastro isolante su webcam e microfono: Mark Zuckerberg protegge così la sua privacy

A qualcuno potrebbe sembrare strano e approssimativo ma la foto che vedrete a fine articolo non lascia spazio ad alcun dubbio: per proteggere la sua privacy Mark Zuckerberg è solito mettere del nastro isolante sulla webcam e sul microfono del suo MacBook. Dite che si tratta di un caso? Non sembra proprio a dire il vero, soprattutto se pensate agli ultimi fatti che lo vedono protagonista.

Recentemente infatti gli account social di Mark Zuckerberg sono stati violati e forse qualcuno potrebbe avergli suggerito di adottare determinati accorgimenti, soluzioni neanche tanto strane in questo caso che vanno ad aggiungersi ai già molti investimenti di Zuckerberg sulla sicurezza: Facebook ha infatti assunto sedici guardie del corpo e speso cinque milioni di dollari per il suo capo solo nel 2015; non si può dire insomma che sia mal consigliato.

La foto è stata pubblicata da Zuckerberg solo per festeggiare i 500 milioni di utenti mensili su Instagram ma ci ha fatto conoscere qualcosa che va oltre i social network e che è strettamente correlato alla privacy: se siete anche voi ossessionati da queste cose, vi conviene procurarvi un po' di nastro adesivo. Intanto ecco a voi lo scatto:

mark-zuckerberg-nastro-adesivo-webcam-microfono.jpg

Via e fonte foto | 9to5Mac

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO