Philips Hue White Ambiance, luce regolabile e tante feature per le nuove lampadine

Tutte le caratteristiche delle nuove lampadine Philips Hue White Ambiance

Philips Hue White Ambiance rappresentano una nuova soluzione smart per chi vuole portare un pizzico di tecnologia nella propria casa, senza per questo trasformarla in una smart home: parliamo, infatti, di lampadine in grado di emettere luce bianca regolabile dall'utente, che può optare, di conseguenza, per temperature di colore diverso e dunque adatte alle proprie esigenze. Vediamo subito i principali dettagli.

Le nuove Philips Hue White Ambiance lavorano tra i 2mila 200 K e i 6mila 500 e che è stata sviluppata dall'azienda un'applicazione di supporto per Android e iOS; con tale applicazione si può fare un po' di tutto, per esempio illuminare gradualmente l'ambiente al risveglio con la funzione Risveglio, oppure, al contrario, ridurre la luminosità prima di andare a dormire con la funzione Addormentarsi. Esistono molte altre feature adatte a target diversi e utili per risolvere anche piccoli problemi: con la funzione Luce Notturna, per esempio, le lampadine emettono una luce fioca per ridurre i disturbi del sonno.

Lo starter kit Philips Hue White Ambiance non è molto economico, visto che due sole lampadine - parliamo di 800 lumen a 4mila K -, un bridge compatibile con Apple Homekit e un dimmer switch Philips Hue costano quasi 140 euro, per la precisione 139.95; la singola lampadina, invece, arriva a 34.95 euro: prezzo che potremmo giustificare con le novità che caratterizzano queste lampadine ma solo fino a un certo punto. Vi lasciamo a una foto del kit:

philips-hue-white-ambiance.png

Via | Sito ufficiale Philips

  • shares
  • +1
  • Mail