Pipo KB2, un mini-PC compresso in una tastiera pieghevole

pipo-kb2-2.jpg

Il mercato dei gadget elettronici ormai offre davvero moltissime soluzioni in materia di terminali portatili, come i miniPC e gli “stick”, ed i produttori sono sempre alla ricerca di nuove idee e concept.
La società cinese Pipo, relativamente conosciuta anche nel mercato occidentale per vari prodotti tra cui diversi tablet, ha portato in esposizione alla fiera Global Sources di Hong Kong un nuovo gadget, chiamato KB2, che propone un design particolare.

Il dispositivo in questione è il successore di un prodotto già esistente, Pipo KB1, che si presenta come un computer integrato in una tastiera “full-sized”. La differenza tra i due modelli sta proprio nel design: lo chassis del KB2 è infatti una tastiera più piccola e compatta che può essere chiusa come un libro grazie ad un'apposita cerniera.

All'interno del telaio, bianco e dal bordo dorato, si trova un miniPC completo, con processore Intel Atom, connettività Bluetooth, WiFi 802.11ac ed un modulo WiDi (Wireless Display), che consente di trasmettere il flusso audio e video direttamente ad una TV senza bisogno di collegamento tramite interfaccia HDMI.

Pipo KB2 è ancora in fase di perfezionamento e verrà introdotto in commercio durante il corso di maggio; non ci sono ancora informazioni dettagliate sull'eventuale prezzo.

    Sistema operativo: Windows 10
    Processore: Intel Atom X5-Z8300 (Cherry Trail) fino a 1,84GHz
    Memoria: 2GB o 4GB di RAM
    Archiviazione: 32GB o 64GB
    Connettività: WiFi 802.11ac, Bluetooth, WiDi
    I/O: USB 2.0, USB 3.0, HDMI, VGA, RJ-45 Ethernet, slot microSD, jack audio
    Batteria: 2.500 mAh

pipo-kb2-3.jpg

Via | Liliputing.com

  • shares
  • Mail