BQ Aquaris M10 UE, partono le pre-vendite del tablet con Ubuntu

Un nuovo concorrente sta per aggiungersi alla schiera di dispositivi basati sul sistema operativo Ubuntu. Questa volta il produttore con base in Spagna, BQ, e l'azienda di Shuttleworth, Canonical, propongono al pubblico un tablet in edizione speciale e non uno smartphone.

Il sopraccitato tablet, chiamato BQ Aquaris M10 Ubuntu Edition, è stato presentato nei primi giorni di febbraio ed è ora pronto al lancio commerciale o, almeno, al primo periodo di pre-vendite. Come nel caso degli smartphone Ubuntu targati di BQ, anche l'Aquaris M10 è la ri-edizione di un modello già esistente, disponibile con piattaforma Android.

Si tratta di un dispositivo di fascia media non particolarmente brillante nella configurazione hardware ma comunque interessante per la sua categoria. Il punto chiave del dispositivo è però la presenza del supporto alla funzionalità “Convergence” che permette di godere della piena esperienza di un'interfaccia desktop qualora vengano collegati mouse e tastiera e, opzionalmente, un display esterno. In questa seconda modalità il tablet è in grado di far uso di applicazioni Ubuntu per desktop.

Del tablet BQ presenta due varianti, una HD a 250€ ed una Full HD a 289€ entrambe dotate delle stesse caratteristiche tecniche.


    Sistema operativo: Ubuntu 15.04
    Display: 10.1 pollici HD (1280 x 800 - 160 ppi) /Full HD (1920 x 1200 - 240 ppi)
    Processore: MediaTek MT8163A quad-core a 1,5 GHz
    GPU: MediaTek Mali-T720 MP2
    Memoria: 2GB di RAM
    Archiviazione: 16GB espandibili via microSD
    Fotocamera posteriore: 8 megapixel
    Fotocamera anteriore: 5 megapixel
    Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n, Bluetooth 4.0, GPS
    Batteria: 7280 mAh
    Dimensioni: 246 x 171 x 8,2 mm

Via | BQ

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO