Su Amazon si acquista col sorriso, depositato nuovo brevetto

Amazon ha brevettato un nuovo sistema di riconoscimento facciale destinato alla convalida degli acquisti online

amazon-brevetti.jpg

Un nuovo brevetto depositato da Amazon sembra essere destinato a rivoluzionare il mondo dello shopping online: non tutto il sistema, ma solo una sua parte, vale a dire la conferma dell'acquisto, che finora avviene, a seconda dei vari casi, inserendo password, PIN e codici di vario tipo. Ebbene, tutto questo potrebbe essere un ricordo se il pubblico di consumatori dovesse riuscire a fidarsi di ciò che emerge da questo brevetto.

In tale brevetto si vede che la digitazione della password sarà sostituita con il riconoscimento facciale: lo US Patent & Trademark ha infatti convalidato un documento in cui si vede Amazon chiedere all'utente di fare una certa cosa: per la precisione, centrare il viso all'interno di una cornice e lasciare che l'app riconosca il volto; a quel punto, la stessa app chiede di eseguire alcuni movimenti con gli occhi, la bocca o altro per confermare i prodotti selezionati per l'acquisto (e tali movimenti possono essere il sorriso, l'occhiolino e non solo).

Brevettare un sistema di convalida del genere impedisce ai malintenzionati di usare fotografie e video per oltrepassare il controllo ai fini dell'acquisto: bisognerebbe vedere, però, quanto sarà precisa l'applicazione Amazon e, soprattutto, se l'utente sarà in grado di fare ciò che quest'ultima gli chiederà. Vi terremo aggiornati.

Via | US Patent & Trademark Office

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO