Cinema VR ad Amsterdam, la realtà a 360 gradi arriva nelle sale

cinema-vr.jpg

Ad Amsterdam sta per aprire il primo cinema VR e non si tratta di un esperimento destinato a fallire: la macchina, infatti, si è messa in moto e pare che lo stesso tipo di proiezioni arriverà in centri europei di indiscutibile importanza, quali sono Londra, Parigi, Berlino e Madrid; nessuna conferma per l'Italia, dove, però, un cinema del genere potrebbe avere il suo perché nelle grandi città del Paese. Ma vediamo tutti i dettagli.

Di realtà virtuale si parla, ormai, ogni giorno: abbiamo visto che sono nate persino le montagne russe completamente immersive, e oggi arriva pure il cinema; un cinema coi fiocchi, tra l'altro, visto che tutta la sala offrirà un'esperienza video a 360 gradi, con anche le sedie girevoli preposte a questo scopo. L'hardware? Ovviamente quello di Samsung: precisamente, Samsung Gear con Galaxy S6 all'interno a fungere da schermo; questo garantisce non solo qualità, ma anche praticità, poiché vengono eliminati del tutto cavi e fili. Le cuffie, infine, saranno quelle Sennheiser.

Il cinema VR permetterà la visione dei film a un massimo di cinquanta persone alla volta; la durata della pellicola sarà di massimo trenta minuti e il biglietto avrà un costo di 12.50 euro: non è un prezzo bassissimo, ma bisogna considerare che siamo dinanzi a una tecnologia sofisticata e nuova, ed è normale che il biglietto non sarebbe potuto scendere al di sotto dei dieci euro. Speriamo che, prima o poi, sale e proiezioni del genere arrivino anche qui in Italia. Vi lasciamo, intanto, a un video sulle proiezioni VR:

Via | Gadgette


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 43 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO