HTC Vive Consumer Edition, Valve ed HTC portano la realtà virtuale al MWC 2016

vive-consumer-edition.jpg

Anche HTC e Valve si accodano alle anteprime che anticipano di poco l'inizio ufficiale del Mobile World Congress 2016 – le porte della fiera apriranno domani – e ne approfittano per presentare il loro HTC Vive Consumer Edition.

Se l'anno scorso quella della realtà virtuale era una tecnologia emergente quest'anno possiamo aspettarci un importante afflusso di novità e lanci commerciali. Il Vive Consumer Edition si presenta come una piattaforma completa rivolta non solamente al segmento del videogaming ma anche ad altri tipi di intrattenimento multimediale.

Quello che le due aziende propongono è un pacchetto completo che comprende il visore per la realtà virtuale con telecamera frontale e cinghia ridisegnata, il set di controller, i sensori di posizione per la stanza e due titoli:

  • Job Simulator: The 2050 Archives, di Owlchemy Labs: in un simpatico mondo futuristico dove i robot hanno ormai preso il posto degli esseri umani in ogni attività di produzione, con ‘Job Simulator’ si può sperimentare il vecchio significato della parola “lavorare”.
  • Fantastic Contraption, di Northway Games: in questa esperienza VR si può immaginare di camminare su una verde isola che galleggia nel cielo, costruire una macchina grande quanto un cavallo con le proprie mani e poi vederla muoversi nello spazio.
Ma non si tratta soltanto di videogiochi. In aggiunta a questi titoli di lancio, HTC sta lavorando con gli sviluppatori per creare contenuti che spazieranno in diversi settori, dall’entertainment alle vendite, l’istruzione, il design, la sanità e l’automotive.

HTC e Valve annunciano che i pre-ordini per la Consumer Edition saranno aperti a partire dal 29 febbraio con un prezzo di partenza di 799 dollari con le prime consegne e la commercializzazione previste per il 1° aprile.


Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO