Action cam Nikon KeyMission 360 al CES 2016

La rassegna tecnologica a stelle e strisce ha fatto da cornice al debutto in società di un nuovo articolo destinato alle riprese dinamiche.

keymission360.jpg

Debutto al CES 2016 di Las Vegas per la Nikon KeyMission 360, che fissa la prima tappa dello sbarco del marchio nipponico nel vivace comparto delle action cam.

Il modello si presenta con le note giuste, aderendo ai bisogni degli utenti contemporanei. Una delle sue caratteristiche peculiari, anticipata dal numero presente nella sigla, è la capacità di creare immagini a 360 gradi, con definizione 4K, grazie all'unione dei fotogrammi acquisiti dai doppi terminali di ripresa.

La KeyMission 360 dispone di una coppia di moduli ottica+sensore sui due lati, che coprono in modo efficace lo spazio visivo circostante, regalando l'emozione di composizioni a campo largo, belle da gustare e da condividere sui network dello sharing, come Facebook, YouTube, Twitter ed altri canali del genere. Il modello, dotato di un corpo solido per difendere i contenuti da urti di una certa intensità, trasmette via Bluetooth, Wi-Fi e NFC.


Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO