Samsung SUHD KS9500 al CES 2016, le super TV dell'azienda si lasciano ammirare

Samsung porta al CES 2016 di Las Vegas tutte le sue tecnologie concentrate nei top gamma della serie SUHD KS9500

Samsung SUHD KS9500 è la serie di televisori che Samsung ha voluto presentare al CES 2016 di Las Vegas, non senza sorprendere i presenti, visto che parliamo di dispositivi che non lasciano nulla al caso e che coniuga bel design a feature e caratteristiche tecniche d'indiscutibile qualità. Ricordiamo, ad ogni modo, che Samsung non è stata la sola a presentare qualcosa di nuovo e bello, poiché pure Sony ha fatto annunci degni di nota, per acquisti che vi consigliamo quasi ad occhi chiusi.

Vediamo le principali caratteristiche della serie Samsung SUHD KS9500:

  • Il logo è stato modificato e sotto alla scritta SUHD si legge Quantum Dot Display: parliamo di nanocristalli piccolissimi che riescono a rendere bene tutte le tonalità di colore e che quindi offrono una qualità estremamente elevata all'utenza;

  • Il design del televisore è stato pensato per far sì che il dispositivo possa essere collocato non solo con le pareti alle spalle ma anche al centro della stanza: il lato posteriore, infatti, è curato in tutti i suoi aspetti, tant'è che non riesce difficile immaginare perché Samsung parli di 360 design; sottolineiamo, inoltre, la presenza di cornici sottili, quasi assenti, e di un pannello curvo: la TV è stata chiamata, in effetti, betel-less Curved TV;

  • La tecnologia Ultra Black permette di ridurre il riflesso - si tratta di soluzioni sperimentate anche su molti altri dispositivi - e la tecnologia Ultra Clear Panel Pro, con frequenza di aggiornamento a 120 Hz e local dimming rendono il televisore molto competitivo nella fascia altissima del mercato, anche perché il pannello è un LCD LED EDge Ultra HD;

  • Il processore comune alla gamma di televisori Samsung SUHD KS9500 è il SUHD Re-mastering Engine e il sistema operativo è Tizen, quello proprietario che l'azienda deve ancora sfruttare a dovere. Le funzionalità sono quelle di qualsiasi smart TV, con una feature in più: grazie al televisore, sarà possibile controllare persino elettrodomestici e dispositivi di vario tipo ad esso connessi. A tal proposito, va segnalato che Samsung ha ridisegnato tutto lo Smart Hub, rendendolo più semplice e pratico da esplorare. A livello software, infine, non possiamo che sottolineare la presenza di giochi senza console: integrando PlayStation Now, infatti, sarà possibile giocare a ben cinque titoli con il televisore;

  • Terminiamo, infine, con le altre caratteristiche di Samsung SUHD KS9500, meno innovative ma comunque da nominare per avere ben chiaro il funzionamento dell'intera gamma: i sintonizzatori saranno DVB72 e DVB-S2, e sarà possibile registrare programmi sui canali USB. La connettività è completa: HDMI 2.0a, HDCP 2.2, Bluetooth Wi-Fi, ed Ethernet. Assicurata massima qualità audio, e vorremmo ben vedere, visto il prezzo (non ancora rivelato, però) a cui saranno venduti i televisori di tutta la gamma.


Samsung SUHD KS9500 top gamma d'eccellenza


samsung-suhd-ks9500.jpg
La serie di televisori che Samsung ha presentato al CES 2016, insomma, si pone come riferimento all'interno del mercato e come obiettivo per molti produttori: non avevamo dubbi, ma anche questa volta Samsung, con i suoi SUHD KS9500, ci ha sorpreso.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 10 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO