Tutte le novità del CES 2016 di Las Vegas sul futuro della tecnologia

Una sintesi delle principali novità del CES 2016 di Las Vegas da poco terminato

foto-ces-2016.jpg

12/01/2016, ore 10.00

Come sapete, il CES 2016 di Las Vegas è finito, ma abbiamo aspettato un po' prima di proporvi le novità principali, poiché, in genere, dopo la fine di qualsiasi evento, emergono dettagli e news sfuggiti in precedenza a causa della confusione mediatica dei giorni più caldi.

Il CES di quest'anno è stato il regno dell'Internet delle cose e, soprattutto, dei televisori: due settori che ci hanno regalato delle grandi sorprese e che troveranno senz'altro spazio nelle case e nelle abitudini di tutti noi nel corso dei prossimi anni. Come non ammirare, del resto, questo display trasparente che funge da televisore all'occorrenza? E che dire, inoltre, del frigorifero smart di Samsung che permette persino di fare la spesa? Ce ne sono state, insomma, di novità.

I televisori non hanno deluso nessuno: se Samsung si è spinta fino alla presentazione di prototipi finora impensabili, non si può certo dire che si è fatta mancare qualcosa nell'annunciare i modelli che invece arriveranno nelle nostre case; lo stesso vale per Sony, che con i suoi BRAVIA non ha lasciato nulla a caso. Ma sono stati quasi tutti i produttori a soddisfarci: anche LG sa il fatto suo, e, in effetti, ha presentato degli ottimi 4K alla fiera di Las Vegas.

Lenovo si è fatta notare soprattutto per una chiavetta USB molto particolare, mentre Kingston ha aggiornato la sua offerta di dispositivi in ambito memoria senza deludere le aspettative. E che dire di Parrot? L'azienda ha lanciato un drone ad ala fissa per consumatori, una categoria di dispositivi alla quale finora ha avuto accesso soprattutto il pubblico più esperto. Nelle ultime ore, poi, c'è stato spazio anche per il lancio sul mercato di un cubo di Rubik particolarmente hi-tech e per un divano per la realtà virtuale.

Le novità del CES 2016 di Las Vegas, quindi, sono state molte e neanche tanto inutili: ogni azienda ha cercato una sua identità nel lanciare i suoi prodotti e, in alcuni casi, si è andati pure oltre alle aspettative di ognuno. La speranza, a questo punto, è che pure il Mobile World Congress 2016 sia così ricco e interessante.

Fonte foto

- Mik -

Tutte le anticipazioni sul CES 2016 di Las Vegas


foto-con-telefono.jpg

Come ogni anno, seguiremo il CES 2016 di Las Vegas con attenzione e vi proporremo un riassunto di tutte le novità dell’evento, non senza soffermarci con i dovuti approfondimenti sui principali prodotti annunciati dalle aziende che vi hanno preso parte. Proprio per questo motivo, adesso non possiamo non anticiparvi quello che sappiamo su ciò che accadrà (fermo restando che le certezze sono davvero poche).

Delle possibili novità di Samsung se n'è parlato molto: l’azienda potrebbe portare al CES il nuovo Galaxy S7, anche se è più probabile che presenti nuovi televisori e nuovi prodotti per la casa, visto l’acquisto di Smart Things nel 2014. Qui troverete tutti gli approfondimenti e gli eventuali (e ovvi) aggiornamenti sui Coreani.

Buone nuove anche per i fan di LG, che dovrebbe presentare un televisore OLED da 55 pollici completamente arrotolabile: ne abbiamo parlato qui e siamo in trepidante attesa di conoscere i piani dell’azienda, che comunque si concretizzeranno nel giro di quattro anni, visto che il prodotto è ancora un prototipo.

Vi abbiam parlato anche di Sony, che al CES 2016 di Las Vegas dovrebbe portare una ventata di aria fresca nella sua offerta di televisori e smartphone: niente, ad ogni modo, è certo.

Interessanti novità arrivano anche da Asus, che potrebbe lanciare il suo Zenfone 3, forse con 5 GB di RAM, e Huawei, che potrebbe portare negli stand del CES il suo smartwatch declinato in una versione tutta al femminile – parliamo di Huawei Watch, chiaramente – Mate 8 e Honor X3.

Le novità del CES di Las Vegas non terminano certo con queste aziende: Panasonic, Fujitsu e molti altri saranno protagonisti indiscussi di un evento che avrà come centro d’interessi la casa e i suoi vari ambienti, i televisori (4 o 8K) e le nuovissime tecnologie (parliamo di prodotti come Nest, per fare l’esempio più immediato). Tenetevi forte, insomma, perché ne leggerete delle belle!

Fonte foto | Pixabay.com

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
0 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO