Differenza tra RAM e memoria interna: guida veloce alla scheda tecnica

punto-interrogativo-esclamativo.jpg

Oggi vi spiegheremo qual è la differenza tra RAM e memoria/storage interna/o e perché sono fattori così importanti da considerare ai fini dell'acquisto di uno smartphone o di un tablet. Partiamo dalle basi.

La RAM (Random Access Memory) è una memoria ad accesso casuale che consente la memorizzazione solo temporanea delle informazioni; lo storage interno o ROM, invece, è una memoria di sola lettura che permette di tenerle immagazzinate nel tempo: un hard disk è una memoria interna, così come lo è la scheda SD.

La differenza tra RAM e memoria interna è fondamentale: la prima, proprio per la sua natura, gestisce le applicazioni in background, cioè quelle aperte anche se non le si usa; la seconda, sempre per la sua natura, consente di memorizzare foto, video etc: è proprio questo il concetto che dovete memorizzare.

Ciò significa, dunque, che più RAM avete più applicazioni potete scaricare sul telefono, e sarà difficile trovarsi dinanzi a rallentamenti quando le app saranno troppe; se avete molta ROM, invece, potrete salvare più dati, siano essi foto, video o altro.

La scelta del telefono dipende da quello che dovete farci, è vero; ma, a prescindere da tutto, non vi consigliamo di acquistare uno smartphone con RAM inferiore a 1 GB e storage inferiore a 16 (anche per via delle app preinstallate che occupano davvero molto spazio).

Potete acquistare i prodotti del catalogo Crucial a prezzi scontati sfruttando il codice sconto esclusivo che vi regala Blogo.

Vota l'articolo:
3.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO