Il robot "pulce di mare" di Boston Dynamics che salta fino a 9 metri

Boston Dynamics colpisce ancora. Dopo le numerose versioni del celebre mulo robot (formalmente DARPA LS3) in sviluppo ormai da diversi anni, il laboratorio del Massachussets ora ci mostra un nuovo gadget studiato per un uso militare, ma dall'aspetto completamente differente.

Si chiama Sand Flea, letteralmente "pulce di mare", ed è un piccolo mezzo radiocomandato dotato di videocamera con 4 ruote motrici indipendenti da meno di mezzo chilo. Sembrerebbe una banale automobile radiocomandata scarenata se non fosse per un piccolo dettaglio: può compiere balzi fino a 9 metri (da qui il nome) e atterrare riposizionandosi sempre in piedi, anche se in realtà il mezzo non ha esattamente un verso.

Gli atterraggi vengono bilanciati da un sensore e un sistema di stabilizzazione, mentre lo smorzamento dell'impatto è garantito dal particolare design delle ruote. Sand Flea è un progetto finanziato dalla Army Rapid Equipping Force e servirà ai militari per esplorare zone di battaglia particolarmente accidentate.

Vota l'articolo:
3.97 su 5.00 basato su 39 voti.  

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO