Trekstor DataStation Picco, SSD 3.0 di ottima qualità per aziende e professionisti

Un ottimo SSD, anche se forse un po' caro: ecco Trekstor DataStation Picco

treckstor data station

Quella che vi presentiamo oggi è Trekstor DataStation Picco, vale a dire un disco SSD che ha dalla sua parte portabilità e qualità di alti livelli, che ovviamente vanno pagate a caro prezzo, visto che le cifre, purtroppo, non sono il massimo dell'accessibilità: non che le altre soluzioni presenti sul mercato siano vendute a prezzi più bassi, ma comprare un SSD da 120 GB a 89 euro non è proprio un acquisto conveniente, così come non lo è acquistarne uno da 1000 GB a 549; insomma, non parliamo di un SSD che può essere acquistato da tutti (anche se 120 GB fanno comunque comodo).

Trekstor lancia sul mercato una Datastation da taschino: la SSD in questione, infatti, ha un telaio da 36 grammi e delle dimensioni pari a 5 x 8 x 1 cm; si tratta di un USB 3.0 dalla velocità di 280 MB/s in scrittura e 430/s in lettura. I tagli disponibili, infine, sono quello da 120, quello da 256, quello da 512 e quello da 1000 GB, ognuno con il proprio prezzo: sul sito ufficiale dell'azienda, linkato a fine articolo, troverete i dettagli che vi servono per l'acquisto.

Approfondisci: le sorprese di Samsung ed MSC Crociere per l'Expo 2015

Consigliare Trekstor DataStation Picco a un consumatore medio non è il massimo, per quanto avere dispositivi di archiviazione a portata di mano sia utile per tutti: il punto è che queste soluzioni sono pensate soprattutto per le aziende e per i professionisti, che hanno molta più esigenza di salvare grandi quantitativi di dati (lo stesso vale per fotografi, musicisti e per tutti coloro che si trovano ad avere necessità del genere). Speriamo che il mercato, evolvendosi, proponga soluzioni molto più convenienti: noi, ovviamente, saremo qui ad aggiornarvi.

Via | Shop Trekstor

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO